Notizie Locali

Più sicurezza in Romea: Lo chiedono una delegazione di chioggiotti al MIT

today30 Giugno 2021

Background
share close
Si è svolto venerdì scorso un incontro in video conferenza tra alcuni dirigenti del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Sindaco di Chioggia Ferro, il presidente Romea-Ferrovia avv. Giuseppe Boscolo e il presidente del coordinamento delle frazioni Valterino Baldin che ha avuto come tema le problematiche causate dalla Strada Statale Romea che insistono nel territorio da decenni, oltre ad avere rassicurazioni sulla conclusione dei lavori del ponte sul Brenta prevista per il 5 luglio.
L’incontro è stato organizzato dal capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Beniamino Boscolo, grazie all’interessamento della Senatrice di Forza Italia Roberta Toffanin.
La timida promessa strappata agli uffici tecnici del ministero verte fondalmente su due punti:
–  un obiettivo di breve/medio periodo, sulla limitazione del traffico pesante in Romea con una sorta di conferenza di servizi tra Ministero, Ente gestore autostradale, enti locali e Anas che porti alla realizzazione di un protocollo d’intesa per verificare la possibilità di far transitare il traffico pesante di lunga percorrenza attraverso l’autostrada.
un obiettivo di medio/lungo periodo, per la possibilità di realizzare strade alternative alla stessa statale (varianti di tracciato, utilizzo Arzeron e nuove autostrade nel territorio) e lo spostamento di merci dalle strade alla ferrovia.
Gli interventi degli interlocutori chioggiotti hanno sottolineato l’insostenibilità’ e l’unicità Romea, che sarà interessata in futuro di vari interventi, quali nuove rotatorie e manutenzioni che causeranno ulteriori disagi.
L’Avv.Giuseppe Boscolo ha  inoltre rilevato che l’attuale normativa consente una direttiva del Ministero ad Anas per la limitazione del traffico pesante in Romea in ragione delle note carenze della statale (artt. 5 e 6, 4/o comma, lett. b), Cod. Str.) ed eventualmente di intervenire con modifiche legislative nel caso di ostacoli giuridici.
La delegazione locale riconosce la necessità che tutte le forze politiche, economiche e sociali intervengano con maggiore forza e convinzione sui rispettivi referenti regionali e nazionali al fine di sostenere questi 2 obiettivi: la limitazione del traffico pesante in Romea e i necessari interventi sulla Romea.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie Musicali

Inizia domenica a Chioggia il festival Musica in Laguna d’Arte

Inizierà domenica 4 luglio, a partire dalle ore 21.15 presso il cortile di palazzo Grassi a Chioggia, il festival Musica in Laguna d'Arte, che come ogni estate ospita a Chioggia concerti di musica da camera, jazz e al servizio di opere cinematografiche. «Finalmente tornano a Chioggia i concerti di musica dal vivo - commentano i direttori artistici dell'Associazione, i maestri Gabriele Vianelli e Pietro Perini - tanto ci sono mancate […]

today30 Giugno 2021


0%