Rifiuti: Le spiagge Venete insieme per la pulizia dei litorali

Scritto da il 16 Luglio 2021

Iniziano le attività sul campo del progetto europeo INTERREG ITA-HR MARLESS, di cui ARPAV è capofila. Venerdì 16 luglio ci sarà infatti un incontro di formazione, tenuto da Arpav e ospitato presso la sede del Comune di Cavallino-Treporti, destinato ai concessionari balneari che hanno aderito al progetto rispondendo ad un bando per la manifestazione di interesse, organizzato dall’Associazione “Conferenza dei Sindaci del Litorale Veneto”, per un’azione coordinata dalla Regione del Veneto.

L’attività prevista, della durata di due mesi, consiste nella raccolta di importanti informazioni sui rifiuti spiaggiati ed abbandonati nelle spiagge. Per la costa veneta, i concessionari balneari selezionati sono: Marina di Venezia di Cavallino Treporti, Consorzio Arenili Marina di Caorle e Unionmare Veneto in Comune di Chioggia.

La stessa attività verrà replicata anche in Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Puglia per l’Italia e la Regione Istria in Croazia.

I concessionari balneari che prendono parte al progetto riceveranno un attestato di partecipazione in qualità di ”MARLESS AMBASSADOR”, quale riconoscimento della loro sensibilità rispetto ad una tematica molto attuale e di grande importanza per la salvaguardia del Mare Adriatico”

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background