Notizie Locali

Chioggia Candidata Capitale Cultura Italiana 2024 incontra le attività economiche e le associazioni

today26 Luglio 2021

Background
share close

Stiamo lavorando per presentare il progetto Chioggia: Candidata per la Capitale della Cultura Italiana per il 2024 e vorremmo che tutti si sentissero coinvolti” così in una nota il comitato promotore della candidatura di Chioggia a Capitale Italiana della Cultura.

Nelle scorse ore è giunta al Ministero dei Beni Culturali, da parte del Sindaco Alessandro Ferro, la manifestazione di interesse nel presentare il progetto della Città di Chioggia.  Negli ultimi giorni è stata inoltre individuata anche la figura Project Manager (sarà lo studio Consorzio Starting4 di Padova) che avrà il compito di affiancare il comitato promotore indicando la strada migliore da percorrere per ottenere il successo finale.

Il progetto è seguito passo a passo dall’amministrazione comunale, nelle figure dell’assessore alla Cultura Isabella Penzo e della Dirigente Daniela Ballarin.

Nelle giornate del 27 e del 29 luglio si terranno due incontri fondamentali per interfacciarci con le realtà locali, quelle che formano il tessuto sociale ed economico della città.
Il giorno 27 luglio 2021 il comitato incontrerà le associazioni che costituiscono l’OGD e il tessuto nevralgico del mondo del turismo. Invece per il giorno 29 luglio è stato chiamato all’appello il mondo dell’associazionismo, tutti coloro che, per mestiere, o per passione, hanno nelle loro corde la volontà di dare il massimo e l’ambizione di vedere Chioggia migliorarsi anche grazie al loro contributo.

Gli incontri si svolgeranno in due tranche, sulla piattaforma Meet, in modo da agevolare la presenza di chi vorrà partecipare.

La data ultima per la presentazione del progetto relativo alla candidatura è fissata per il prossimo 19 ottobre.

 

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie Locali

La ONG ‘Mare Jonio’ a Chioggia, i consiglieri regionali Michieletto e Vianello critici contro l’amministrazione comunale

“Chioggia ha bisogno di difendere i suoi pescatori e sostenere le sue attività turistiche. Le priorità della città non possono essere dettate da persone indagate per reati legati al traffico di essere umani. L’Amministrazione comunale farebbe meglio ad occuparsi di pesca e turismo”. Così intervengono i consiglieri regionali Gabriele Michieletto (Zaia Presidente) e Roberta Vianello (Zaia Presidente) in relazione alla notizia dell’attracco in questi giorni della Ong ‘Mare Jonio’ a […]

today26 Luglio 2021


0%