Monopattini elettrici, Montanariello (PD):“Servono regole uniformi a livello nazionale”

Scritto da il 26 Ottobre 2021

“Il progetto di legge statale presentato dalla maggioranza parte da un’esigenza legittima ma dà una risposta se non sbagliata quanto meno parziale. Serve una regolamentazione urgente ma a livello nazionale, intervenendo in maniera armonizzata tra le varie esigenze, non iniziative in ordine sparso. Il Governo se ne sta già occupando e c’è anche un disegno di legge presentato da due parlamentari veneti del PD. I cittadini hanno bisogno di risposte, non di provvedimenti bandiera”. Così Jonatan Montanariello, consigliere dem e correlatore di minoranza sul ‘Testo unificato delle proposte di legge statale 5 e 6, da trasmettere al Parlamento Nazionale sulle regole per la circolazione dei monopattini elettrici’ approvato oggi dal Consiglio con il voto di astensione di tutta l’opposizione. 

“Dobbiamo promuovere la mobilità sostenibile soprattutto in ambito urbano e i monopattini elettrici, così come le biciclette a pedalata assistita, sono uno strumento valido – ribadisce Montanariello – Sicuramente il loro uso va regolamentato e vanno combattuti gli abusi. La sicurezza stradale di chi li utilizza, dei guidatori di altri mezzi e dei pedoni è importante: dal casco ai limiti di velocità, passando per la copertura assicurativa. Ma occorre un intervento a 360 gradi che coinvolga anche il Codice della strada, Questo progetto di legge non aggiunge niente: ringraziamo, senza retorica, la relatrice, ma non è quello che serve”. 

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background