Notizie Locali

Acqua alta: Confermata per le 20.45 di lunedì una marea tra i 125 ed i 135cm, probabile attivazione del Mose

today30 Ottobre 2021 2

Background
share close

In previsione degli eventi di marea legati alle perturbazioni meteo che si avranno tra il 1° ed il 3 novembre, si è riunito anche oggi il Tavolo Tecnico per le Previsioni della marea, composto da CPSM-Città di Venezia, ISPRA e CNR-ISMAR.

L’aggiornamento delle previsioni meteorologiche confermano il passaggio sul Mediterraneo di una struttura depressionaria di grande scala, con conseguenti intensi e persistenti venti di scirocco sull’Adriatico che, associati ai massimi di marea astronomica di sizigia, tenderanno a produrre altrettanti eventi mareali intensi.

I modelli operativi portano alla indicazione dei possibili seguenti livelli di marea:

  • lunedì 1 novembre: 85-95cm ore 8:30
  • lunedì 1 novembre: 125-135 cm ore 20:45.

Tali valori, nonostante le previsioni meteo siano sostanzialmente stabili su scala sinottica, presentano ancora una incertezza dovuta alla fase tra contributo meteo e il picco di marea astronomica. Il Tavolo tecnico emetterà perciò un aggiornamento nella giornata di domani, domenica 31 ottobre.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Dalla città metropolitana

Da lunedì torna l’acqua alta, previsione a +130cm

Ieri 29 ottobre 2021 si è riunito il Tavolo Tecnico per le Previsioni della marea, composto da CPSM-Città di Venezia, ISPRA e CNR-ISMAR. A conclusione della situazione di blocco presente sul Mediterraneo negli ultimi giorni, associata a fenomeni di forte impatto sul Mediterraneo Centrale, tuttora in corso, i modelli prevedono già da diversi giorni il passaggio sul Mediterraneo di una struttura depressionaria di grande scala tra l’1 e il 3 […]

today30 Ottobre 2021


0%