Dalla città metropolitana

Il Mo.S.E. salva Chioggia e Venezia da una marea superiore ai +130cm

today2 Novembre 2021

Background
share close

Ancora una volta il sollevamento delle barriere mobili del Mo.S.E. ha permesso di salvare ieri sera Chioggia e Venezia dall’acqua alta.

Differenti, anche a causa del vento di Scirocco, i colmi di marea raggiunti intorno alle 20:45 di ieri: dai 123cm registrati alla piattaforma del CNR ai +139 cm registrati alla diga del Lido, passando per i +133cm registrati nelle dighe di Chioggia e Malamocco.

All’interno della laguna invece il differenziale rispetto al livello del mare è stato di circa mezzo metro: alla Punta della Salute, a Venezia, la misura della marea si è fermata a 83 cm, mentre a Chioggia il picco raggiunto è stato di +79cm.

Il Centro di Previsione delle maree del Comune di Venezia avvisa che permangono condizioni favorevoli al fenomeno dell’acqua alta fino a venerdì 5 novembre. Per questa sera è previsto un picco massimo di +115cm alle ore 21:20, già in preallarme le squadre del MOSE per il possibile sollevamento delle barriere.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie dal Veneto

Meteo: Condizioni in peggioramento a causa di rovesci e temporali

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso un nuovo bollettino che annuncia l’arrivo di un flusso umido e instabile dai quadranti meridionali nel pomeriggio/serata di oggi, lunedì 1 novembre, seguito da una fase di pausa nella giornata di domani, martedì 2. Sono previste, per il pomeriggio e per la serata di lunedì 1 novembre, precipitazioni estese e persistenti, specie sulle zone centro settentrionali, anche a carattere […]

today1 Novembre 2021


0%