Notizie Locali

Tre salvataggi per la nebbia in poche ore, la Guardia Costiera:”Verificare sempre le condizioni meteo”

today20 Dicembre 2021 1

Background
share close

La nebbia fitta di questi giorni, unita anche alle eccezionali basse maree del periodo, hanno creato non pochi disagi alla navigazione.

Sono stati infatti ben tre gli interventi effettuati dai militari della Guardia Costiera di Chioggia, giunti in soccorso a diportisti che si sono trovati in situazioni di emergenza

Nel primo caso un doppio intervento ha riguardato una imbarcazione a vela che, a causa delle nebbia, si era incagliata nei pressi della madonnina di Cà Roman, nel secondo invece – sempre a causa della scarsa visibilità – due pescatori sportivi non riuscivano più a ritrovare la giusta rotta per rientrare a terra.

Nella giornata di venerdì inoltre una nave mercantile, per ventiquattrore è stata costretta a stare all’ancora nei pressi del bacino di Vigo a causa della scarsissima visibilità che non le permetteva di raggiungere lo scalo di Val da Rio in sicurezza.

Unanime l’appello lanciato dal Comando della Guardia Costiera di Chioggia, che ha sottolineato l’importanza – per chi va per mare – delle verifiche e cautele da mettere in atto prima della navigazione, in particolare i controlli sulle condizioni meteomarine e dei pericoli presenti lungo la rotta da percorrere.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie Locali

Pescatori sportivi persi tra la nebbia, soccorsi dalla Guardia Costiera

Nella mattinata di ieri, domenica 19 dicembre 2021, la Guardia Costiera di Chioggia, sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Venezia, ha prestato soccorso a favore di due pescatori sportivi, impossibilitati a rientrare presso il porto di Chioggia. I due diportisti avevano preso il mare nella prima mattinata della domenica per una battuta di pesca presso la zona A1 delle Tegnue, tuttavia il repentino peggioramento delle condizioni meteomarine, dovuto principalmente […]

today20 Dicembre 2021 3


0%