Polizia Locale di Chioggia: nuove strumentazioni elettroniche per la centrale operativa e per i rilievi tecnici nel corso degli incidenti stradali

Scritto da il 27 Dicembre 2021

Spesso la rilevazione di un incidente stradale e la successiva redazione del verbale dei rilievi può essere complicata e richiedere molto tempo. Nuovi tablet in dotazione alle pattuglie della Polizia Locale di Chioggia consentono non soltanto di disegnare velocemente e con semplicità tutti gli elementi oggettivi rilevati nell’area del sinistro, ma anche di predisporre in automatico il “verbale dei rilievi planimetrici” e la composizione del fascicolo fotografico realizzato direttamente sul luogo del sinistro.

L’interfaccia semplice ed intuitiva della procedura, oltre a semplificare e uniformare i rilievi attraverso l’utilizzo di sistemi di cartografica, riduce notevolmente i tempi d’intervento e la possibilità di compiere errori. Le misurazioni, che prima venivano effettuate con la rotella metrica, con il nuovo sistema vengono acquisite con misuratori laser, dotati di puntatore con fotocamera.

«Il nuovo sistema – spiega il Comandante della Polizia Locale di Chioggia Michele Tiozzo – porta a migliorare decisamente il servizio all’utenza: con la produzione di un “fascicolo digitale” di ogni sinistro, che va a sostituire il tradizionale fascicolo cartaceo, si abbreviano notevolmente i tempi di inserimento dati, sia da parte della pattuglia operante su strada, che dell’ufficio infortunistica, che gestisce i successivi rapporti con le parti coinvolte, le autorità inquirenti e le assicurazioni. I tablet gestiti dalle autopattuglie sono collegate ad un nuovo “registro elettronico” della centrale operativa, altra importante novità, in sostituzione di quello cartaceo, dove vengono automaticamente annotati tutti gli interventi esterni, ma anche, soprattutto, registrate ed annotate tutte le chiamate telefoniche che il Comando riceve».

La nuova piattaforma applicativa web based, denominata INTR@PM, comprende, tra le altre cose, sei tablet certificati, l’installazione e configurazione dei sistemi, l’assistenza e la formazione del personale: tutto ciò serve ad accrescere l’eccellenza della dotazione tecnologica del Comando della Polizia Locale, rendendo l’erogazione del servizio più efficace.

«La Polizia Locale avrà sempre la massima attenzione da parte mia – commenta il sindaco di Chioggia Mauro Armelao – sia per ciò che riguarda i corsi di aggiornamento ed addestramento professionale, sia per il miglioramento delle strumentazioni a loro in uso, affinché si possa semplificare il lavoro ottenendo, al contempo, migliori risultati».


Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background