Ancora pochi giorni per visitare la mostra dedicata a Bansky

Scritto da il 5 Gennaio 2022

Ancora pochi giorni per visitare la mostra allestita a Chioggia, presso il museo civico della laguna Sud e dedicata a Bansky.

La mostra, dal titolo “EARLY ARTIST KNOWN AS BANKSY | 2002 – 2007 PRINTS SELECTION | AN UNAUTHORISED EXHIBITION”, a cura di Stefano S. Antonelli e Gianluca Marziani è stata inaugurata lo scorso 1 ottobre e sarà visitabile fino al 9 gennaio 2022.

Protagonista della mostra l’artista originario di Bristol, forse il più esemplare caso di popolarità per un autore vivente dai tempi di Andy Warhol. A parlare, al posto di colui che nessuno ha mai visto e di cui nessuno conosce il volto, saranno come sempre le sue opere: immagini e forme di inaudita potenza etica, evocativa e tematica. Serigrafie che sono diventate un culto tra i collezionisti internazionali, veri e propri oggetti devozionali che delineano i protagonisti iconici dell’immaginario banksiano.

Saranno in mostra una selezione di numerose serigrafie originali, quelle che Banksy considera tracce fondamentali per diffondere i suoi messaggi etici. Sono queste le immagini che hanno decretato il successo planetario di un artista tra i più complessi, geniali e intuitivi del nostro secolo.

In esposizione due vere e proprie icone della produzione dell’artista britannico, ormai conosciute e amate in tutto il mondo per il tratto artistico immediato e per i potenti messaggi sociali: Girl with Balloon, serigrafia su carta del 2004-05, che nel 2017 è stata votata in un sondaggio come l’opera più amata dai britannici; Love is in the Air, un lavoro su carta che riproduce su fondo rosso lo stencil apparso per la prima volta nel 2003 a Gerusalemme, raffigurante un giovane che lancia un mazzo di fiori.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background