Realizzazione strada degli orti: Affidato l’incarico per la progettazione del terzo lotto

Scritto da il 5 Gennaio 2022

Con determinazione dirigenziale del settore Lavori pubblici (n. 3123 del 30/12/2021) è stato avviato l’iter progettuale relativo al collegamento tra via Padre Emilio Venturini e la Strada Statale 309 Romea. L’intervento costituisce il terzo lotto del progetto denominato “Strada degli Orti”: una viabilità di nuova realizzazione che collegherà, a opere concluse, viale Mediterraneo alla Strada Statale Romea.

Già inserito nel Piano Triennale delle Opere pubbliche e completamente finanziato, porterà al completamento della viabilità prevista per la zona del parco commerciale. Il terzo lotto, partendo da via Padre Emilio Venturini, con una rampa stradale scavalcherà la ferrovia e si collegherà al vecchio sedime della Romea, immettendosi dopo questo breve tratto sulla “rotatoria del Clodì”.

«I lavori prevedono il prolungamento del tunnel ferroviario esistente – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Elisabetta Griso – per permettere il superamento delle rotaie, opera infrastrutturale che dovrà necessariamente essere concordata con l’ente gestore della tratta ed andrà ad integrarsi con lo svincolo già progettato in via preliminare da Anas per la gestione dell’uscita di via Venturini in Romea».

Anticipando parte di questo intervento, lo scorso agosto è stato aperto il collegamento ciclopedonale fra l’abitato di Brondolo e l’area commerciale, dove sorgono l’ipermercato e tutte le strutture di media distribuzione (intervento ambito D3P/8 per i lavori di realizzazione di una pista ciclabile di collegamento tra via Venturini e S.S. Romea n. 309), che ha una funzione assai importante di permettere ai cicli e ai pedoni di entrare e uscire dall’entroterra a Chioggia e Sottomarina in sicurezza, senza passare per la Strada Statale Romea.

«Ora andiamo avanti anche con il collegamento automobilistico – commenta il sindaco di Chioggia Mauro Armelao – in modo tale che non sia più necessario immettersi sulla viabilità della statale. È facile comprendere l’importanza di questo nuovo tratto di strada: un’opera che sarà fondamentale, sia per il deflusso delle automobili provenienti dalle spiagge durante il periodo estivo, che per la possibilità di accedere a buona parte del territorio: non solo al parco commerciale, ma anche al mercato orticolo di Brondolo, come alla strada provinciale verso la frazione di Ca’ Bianca. Un collegamento viario in tutta sicurezza, che permette agli utenti della strada di evitare l’immissione in Romea. La nuova strada, a doppio senso di circolazione, sarà affiancata dalla pista ciclabile. Come avevamo detto – conclude il primo cittadino – stiamo dando il via a tutte queste opere già previste, ma ferme da anni: vogliamo garantire, così, maggiore sicurezza ai nostri concittadini e fare il possibile per prevenire incidenti anche gravi, tragedie che troppo spesso hanno sconvolto la nostra comunità».

L’intervento, come si diceva, fa parte della più ampia e complessa realizzazione della Strada degli Orti e si completerà, in futuro, anche con la realizzazione da parte di Anas di un nuovo svincolo sulla SS 309 Romea, che andrà a mettere in sicurezza uno dei punti più critici della viabilità locale. Il progetto prevede circa due milioni di euro di spesa e verrà sviluppato nel corso del 2022. Per l’avvio della sua realizzazione, si dovrà, invece, attendere il prossimo anno, considerato il necessario coinvolgimento di enti terzi, quali Ferrovie dello Stato e Anas.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background