Notizie Locali

Carnevale: Entrano nel vivo gli eventi, domenica ecologica in centro storico a Chioggia

today23 Febbraio 2022 16

Background
share close

Entrano nel vivo a Chioggia e Sottomarina i festeggiamenti per il Carnevale. Il centro storico di Chioggia continua ad ospitare, fino al primo marzo, il luna park per bambini, aperto tutti i giorni dalle 14.30 alle 20.

Giovedì grasso24 febbraio, spazio all’“Allegra Brigata”: un gruppo composto da trampolieri, giocolieri e comici, dalle ore 15:30 alle 19 lungo il Corso del Popolo.

Sabato 26 febbraio, dalle ore 15.30 in Corso del Popolo e in Riva Vena arriverà, invece, la musica itinerante della “Tequila Band”.

Domenica 27 febbraio, dalle ore 15:30 alle 19, “La festa di Carnevale del centro di Chioggia” con l’esibizione dell’attrazione musicale “Madame Operà”. Il centro di Chioggia (da Porta Garibaldi a Piazza Vigo, comprese le calli san Giacomo e Duomo) sarà coinvolto dall’esibizione della “Funkasin Street Band”. Nell’occasione la ludoteca comunale sarà presente con un gazebo informativo sulle proprie attività. Domenica 27 febbraio è anche una domenica ecologica e saranno realizzate alcune iniziative ad hoc:
– dalle ore 14.00 pulizia Riva Vena da parte dell’Associazione Riva Vena;
– dalle ore 14.30 presenti “Gazebo green” in Corso del Popolo per far conoscere ai cittadini le iniziative per l’ambiente programmate in città. Sempre dalle 14.30, esposizione di auto e moto “green” (ibride/elettriche) a cura delle concessionarie locali.

Gran finale di Carnevale per il pomeriggio dimartedì 1° marzo, martedì grasso, con la musica, i balli e le maschere dello spettacolo “Rebolando Brazil” per tutta la città.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie Locali

Al via in veneto piano di recupero prestazioni in lista d’attesa, Lanzarin:“40 milioni per un obbiettivo ambizioso e necessario”

E’ iniziata in Veneto l’operazione di recupero delle prestazioni in lista d’attesa causata dal blocco imposto dalla quarta ondata di epidemia di Covid. La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla Sanità Manuela Lanzarin, ha infatti approvato una delibera specifica, stanziando 40 milioni 981 mila euro, dei quali 31 milioni 014 mila euro per le strutture pubbliche e 9 milioni 966 milioni per le private convenzionate. Il gap da recuperare è […]

today23 Febbraio 2022 6


0%