Commercio, cartelli pubblicitari e plateatici. L’appello: «Necessario il rispetto delle regole»

Scritto da il 24 Febbraio 2022

L’amministrazione comunale sottolinea l’esigenza che tutte le attività commerciali si attengano responsabilmente ai criteri di sostenibilità e di qualità urbana, in modo tale da rispettare il concetto stesso di “suolo pubblico”, ossia da adeguare le esigenze di viabilità e fruibilità dei luoghi pubblici, con quelle di incremento dello sviluppo economico.

Nello specifico, si pone l’attenzione su: il rispetto dei limiti dimensionali delle concessioni di plateatico a servizio delle attività commerciali e di somministrazione di alimenti e bevande; l’organizzare un ordinato accatastamento di tavoli, sedie ed ombrelloni durante l’orario di chiusura e su il garantire un agevole passaggio dei pedoni sotto i portici di Corso del Popolo, non consentendo, ad esempio, assembramenti dei clienti davanti all’attività e/o altri intralci espositivi.

«In tale ottica, sono state recentemente adottate le deliberazioni di giunta n. 1 e n. 12 – spiega l’assessore al Commercio Daniele Tiozzo Brasiola – con le quali sono state formulati degli indirizzi agli uffici competenti, in merito al rilascio di concessioni di occupazione suolo pubblico riguardanti i cartelli pubblicitari. I controlli su queste esposizioni e sugli spazi effettivi dei plateatici sono già in corso da parte della Polizia Locale e degli ispettori ambientali di Veritas per gli aspetti di rispettiva competenza. L’appello è che tutte le attività collaborino nel perseguimento dell’intesse collettivo, per il bene di tutti i cittadini e nell’interesse della città».

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background