Dalla città metropolitana

Informazioni per le persone provenienti dall’Ucraina e per le famiglie ospitanti

today5 Marzo 2022 10

Background
share close

La città metropolitana di Venezia ha diffuso una nota con le linee guida e le informazioni per l’accoglienza delle persone provenienti dall’Ucraina e per le famiglie ospitanti.

1. COSA FARE SE SI OSPITANO PERSONE UCRAINE IN CASA?

Qualora la persona sia ospitata presso una famiglia, se la permanenza è di breve durata l’ospitante deve inviare entro 48 ore via e-mail al Commissariato di Polizia di zona  (https://questure.poliziadistato.it/servizio/dovesiamo) una comunicazione indicante le proprie generalità, l’indirizzo della casa,  le generalità delle persone ospitate e copia dei relativi documenti), inviandone copia anche al Comune di Venezia al seguente indirizzo e-mail: ucraina@comune.venezia.it. Si invita a segnalare al Comune nella medesima comunicazione l’eventuale presenza tra le persone ospitate di medici ed infermieri.

Se la permanenza è di maggiore durata l’ospitante entro 90 gg deve recarsi presso la Questura di Marghera in via Aurelio Nicolodi 21, Comune di Venezia, per sottoscrivere la dichiarazione di ospitalità.

2. QUALI SONO LE NORME SANITARIE PER LA PERSONA UCRAINA ARRIVATA IN ITALIA?

2.1 REGISTRAZIONE DELL’INGRESSO IN ITALIA ALL’ ULSS 3 SERENISSIMA
Scrivere a ucraina@aulss3.veneto.it allegando copia del passaporto o documento d’identità, eventuali certificazioni vaccinali, eventuali referti di guarigione, eventuali referti di tampone e contatti telefonici.
Compilare il modulo https://forms.gle/wW4fUSPLE5PN9WLf8

2.2.  TAMPONI
Entro 48 ore dall’arrivo, la persona deve effettuare un test antigenico rapido o molecolare, indipendentemente dallo stato vaccinale.
Le persone provenienti dall’Ucraina possono effettuare un tampone gratuito senza prenotazione presentandosi con un documento di identità presso uno dei punti tampone dell’ULSS 3 consultabili al link: https://www.aulss3.veneto.it/Punti-tampone-per-persone-provenientidall-Ucraina.
Per i soggetti risultati POSITIVI sarà necessario avviare le necessarie procedure di isolamento (in stanza singola, possibilmente con bagno personale dedicato, uso di mascherina ffp2, lavaggio frequente mani e superfici a contatto, aerazione dei locali). Se compaiono o peggiorano i sintomi chiamare il Servizio di Continuità Assistenziale dell’ULSS n. 3 (Guardia Medica) allo 0412385600 o il Servizio di Emergenza al 118 .
I soggetti risultati NEGATIVI verranno contattati dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica per la valutazione dello stato vaccinale Covid-19 ed eventuale emissione della Certificazione Verde  (Green Pass).

2.3 VACCINAZIONE E CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19
La vaccinazione è offerta gratuitamente a chi non ha completato o non ha effettuato il ciclo vaccinale.
Il Servizio e Igiene e Sanità Pubblica dell’ULSS 3 contatterà l’interessato per comunicare le modalità (luogo, data e orario) per l’esecuzione delle vaccinazioni necessarie sia per adulti che per bambini.
Per ottenere la certificazione verde Covid 19 (green pass) scrivere a ucraina@aulss3.veneto.it allegando i documenti richiesti al punto 2.1.

3. COME ACCEDERE AI SERVIZI SANITARI PER LE PERSONE UCRAINE TEMPORANEAMENTE PRESENTI NEL TERRITORIO?
Per poter accedere alle prestazioni sanitarie (sia in urgenza che ordinarie) consultare le istruzioni dell’ULSS n. 3 cliccando il link: https://www.aulss3.veneto.it/Informazioni-per-le-persone-provenienti-dallUcraina.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie dal Veneto

Caro gasolio: In veneto padroncini in affanno

Sono i cosiddetti padroncini: in Veneto sono 75.820, la gran parte artigiani, che a seguito dell’aumento del prezzo del diesel registrato in questo ultimo anno (+ 22 per cento circa) si trovano in grande affanno. Stiamo parlando di idraulici, elettricisti, falegnami,  taxisti/autonoleggiatori con conducente, trasportatori, bus operator  e agenti di commercio  che ogni giorno si spostano, per ragioni di lavoro,  con il proprio autoveicolo. Dispongono di un parco mezzi molto […]

today5 Marzo 2022 1


0%