Notizie Musicali

A Padova tornano i grandi artisti internazionali: Gli eventi di maggio al Gran Teatro Geox e alla Kioene Arena

today29 Aprile 2022 155

Background
share close
Quello di maggio si preannuncia un mese ricco di spettacoli per Padova, che alla folta programmazione del Gran Teatro Geox vede aggiungersi il ritorno dei grandi concerti internazionali alla Kioene Arena dopo il lungo stop dovuto all’emergenza sanitaria.
 
Al Gran Teatro Geox sono attesi i concerti di Pat MethenyKraftwerkVan Der Graaf GeneratorSamuele BersaniThe BeatboxMichele BraviMario BiondiMahmood Dead Can Dance, oltre allo show comico del trio Marco e Pippo. Alla Kioene Arena invece arriva la musica di One Republic5 Seconds of SummerDream Theater James Blunt.
 
Il mese si aprirà all’insegna della grande musica internazionale con gli One Republic, in concerto martedì 3 maggio. La band capitanata da Ryan Tedder farà tappa a Padova per portare finalmente dal vivo il suo quinto album in studio, Human, che è uscito lo scorso anno ed ha portato ad oltre 5 miliardi gli stream della musica degli One Republic su Spotify, confermandone la travolgente popolarità. Kioene Arena, inizio ore 21:30.
 
Si prosegue venerdì 6 maggio con Pat Metheny, chitarrista di fama internazionale che ha spinto la chitarra jazz oltre ogni limite creando un sound e uno stile compositivo ed esecutivo unico nella storia dello strumento. A Padova porta il suo nuovo progetto Side Eye, arrivato dopo una carriera fantastica che gli ha permesso di collezionare in quarant’anni 3 dischi d’oro e ben 20 Grammy Awards. Gran Teatro Geox, inizio ore 21:30.
 
Sabato 7 maggio lo spettacolo raddoppia: salgono sul palco i Kraftwerk al Gran Teatro Geox e i 5 Seconds of Summer alla Kioene Arena.
Kraftwerk nascono nel 1970 dall’unione di Ralf Hütter e Florian Schneider. Da sempre innovatori, sono riconosciuti a livello mondiale per la loro rivoluzionaria musica elettronica, i loro paesaggi sonori e le originali sperimentazioni con la robotica e altre tecnologie. Infatti, a Padova arrivano con un incredibile show multimediale 3-D che fonde insieme musica e arte. Gran Teatro Geox, inizio ore 21:30.
5 Seconds of Summer, nominati da Rolling Stone come “una delle migliori nuove rock band”, sono l’unica band (non gruppo vocale) nella storia ad essersi piazzata con i primi 2 album alla posizione numero 1 della classifica Billboard 200. L’album di debutto “5SOS” ha venduto oltre 3 milioni di copie nel mondo, con 1 milione e mezzo di album e oltre 4,5 milioni di singoli venduti nei soli Stati Uniti. Kioene Arena, inizio ore 21:30.
Anche domenica 8 maggio c’è l’imbarazzo della scelta: Van Der Graaf Generator live al Gran Teatro Geox e Dream Theater alla Kioene Arena.
Van Der Graaf sono tra le pietre miliari della musica progressive, con oltre cinquant’anni di carriera alle spalle: dopo nove anni di assenza dalla penisola, riabbracciano l’Italia facendo tappa a Padova. Gran Teatro Geox, inizio ore 21:30.
Dream Theater sono la band progressive metal più grande e influente al mondo, freschi della vittoria in aprile del prestigioso Grammy Award per la miglior interpretazione metal con il singolo “The Alien”. Come ulteriore motivo di interesse, ci sarà un ospite speciale ad aprire il concerto: ad accompagnare i titani del progressive metal sarà il canadese Devin Townsend. Kioene Arena, inizio 20:30.
 
Venerdì 13 e sabato 14 maggio torna la comicità travolgente di Marco e Pippo, “l’unico duo che è un trio”. Dopo lo straordinario successo con il tutto esaurito delle due date al Gran Teatro Geox dello scorso dicembre, tornano con uno spettacolo ricco di nuovi spunti comici, battute e gag. Gran Teatro Geox, inizio ore 21:15 entrambe le serate.
 
Lunedì 16 maggio spazio poi al cantautorato italiano con Samuele Bersani, che porta in tour la sua ultima fatica Cinema Samuele, Miglior Album in assoluto del 2020 per il Premio Tenco. Per Bersani questa è la quinta Targa Tenco dopo quella per “L’oroscopo speciale” premiato nel 2000 sempre come Miglior Album, la doppietta nel 2004 sia per la Miglior Canzone con “Cattiva“, che per il Miglior Album con “Caramella Smog“, e nel 2015 per “La storie che non conosci” scritta e cantata insieme a Gino Pacifico, guidicata Miglior Canzone dell’anno. 
Gran Teatro Geox, inizio ore 21:00.
 
Giovedì 19 maggio sarà una serata speciale per i fan dei Beatles: i loro intramontabili successi saranno infatti riportati sul palco dai The Beatbox, la tribute band dei Fab4 più quotata in Europa. L’esibizione sarà arricchita dallo storytelling d’eccezione di Carlo Massarini, assieme al quale i The Beatbox hanno dato vita al nuovo spettacolo Magical Mistery Story – La Magica storia dei Beatles, che porteranno a Padova. Gran Teatro Geox, inizio ore 21:00.
 
Venerdì 20 maggio ad incantare il pubblico padovano sarà il talento di Michele Bravi, in gara all’ultima edizione del Festival di Sanremo col brano L’inverno dei fiori, dopo cinque anni dal debutto sul palco dell’Ariston di Michele con “Il diario degli errori” (doppio disco di platino). Gran Teatro Geox, inizio ore 21:00.
 
Sabato 21 maggio arriva a Padova Mario Biondi, di rientro dal tour internazionale che lo ha visto calcare palchi in Spagna, Regno Unito, Svizzera ed Austria nelle scorse settimane. Fresco di uscita del suo ultimo album Romantic lo scorso 5 marzo, non vede l’ora di riabbracciare il suo pubblico italiano e il sentimento è reciproco. Gran Teatro Geox, inizio ore 21:15.
Domenica 22 maggio sarà la volta di James Blunt, artista inglese con alle spalle una storia toccante. Ex ufficiale dell’esercito britannico, rimane profondamente segnato dall’esperienza bellica e sul campo di battaglia, con la chitarra in braccio, compone brani per raccontare il dolore e la devastazione che i suoi occhi hanno incontrato. Dal 2002 è musicista a tempo pieno, dando il via ad una carriera di enormi successi con oltre 23 milioni di dischi venduti. Kioene Arena, inizio ore: 21:15.
Mercoledì 25 maggio sarà protagonista Mahmood, vincitore della 72esima edizione del Festival di Sanremo in coppia assieme a Blanco con Brividi e della 69esima edizione come solista con SoldiUn inarrestabile successo ormai quello di Mahmood, che ad oggi conta un totale di 16 dischi di platino, 8 dischi d’oro e oltre 400 milioni di streaming. E che arriverà a Padova dopo l’esperienza dell’imminente Eurovision Song Contest, il festival che l’anno scorso diede il via all’incontenibile ascesa dei Maneskin. Gran Teatro Geox, inizio ore 21:15.
Venerdì 27 e sabato 28 maggio chiuderanno la ricchissima programmazione del mese i Dead Can Dance. Dead Can Dance è il più importante e influente progetto di quella corrente “gotica” e “atmosferica” che nacque come costola della darkwave a partire dai primi anni Ottanta: nessun altro gruppo, in questo campo, ha saputo arrivare a risultati di portata tanto ampia. Il duo anglo-australiano arriva a Padova per portare in tour il nuovo album Dionysus. Gran Teatro Geox, inizio ore 21:30 entrambe le serate.
 

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie dal Veneto

Sanità: In Veneto in servizio 180 medici in più rispetto al 2019

“Nel Veneto, il numero dei medici oggi in servizio è superiore di oltre 180 unità a quello dei medici in servizio al 31 dicembre 2019. Siamo protagonisti di uno sforzo enorme nell’assunzione di medici che, nel periodo di emergenza Covid, ha permesso di far fronte alle esigenze, arruolando con diverse forme contrattuali oltre 2.200 professionisti in aggiunta a quelli esistenti. Noi continuiamo a fare i concorsi per arruolare ulteriore personale […]

today29 Aprile 2022 2


0%