Veritas contro alcuni esercenti di Riva Vena:” Non abbandonate rifiuti, solo così la città sarà pulita”

Scritto da il 10 Giugno 2022

Con una nota Veritas si scaglia contro alcuni esercenti di Riva Vena che “hanno la pessima abitudine di abbandonare i rifiuti accanto ai bidoni dopo il passaggio degli operatori di Veritas, con il risultato di creare vere e proprie discariche maleodoranti, che rimangono fino al successivo passaggio dei netturbini“.

Il problema, secondo l’azienda che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, è causato soprattutto dagli utenti che non rispettano le modalità stabilite nell’ordinanza 255/2009, che definisce orari e luoghi di conferimento.

Nell’ultimo periodo nel centro storico di Chioggia gli ispettori ambientali di Veritas hanno elevato proprio per questo motivo 22 contravvenzioni che possono arrivare fino ai 200 euro.

Nell’ultimo periodo, anche a seguito della riduzione delle limitazioni legate al Covid, in alcune zone del centro storico di Chioggia sono state aperte numerose nuove attività commerciali, molte delle quali con il plateatico, che hanno fatto crescere in modo sostanziale la quantità di rifiuto secco residuo e di materiali riciclabili conferiti nei bidoni per la raccolta.

L’apertura di nuove attività e l’utilizzo del plateatico rende anche difficile il transito dei mezzi di Veritas che devono raccogliere i rifiuti. L’attuale sistema di raccolta dei rifiuti con l’utilizzo di bidoni è stato definito dall’Amministrazione comunale nel 2009. I servizi sono assicurati da Veritas in base alle frequenze e agli orari stabiliti, adattandoli il più possibile alle esigenze degli utenti e compatibilmente con le caratteristiche urbanistiche del centro storico di Chioggia.

È però evidente – conclude la nota – che per mantenere la città pulita, a maggior ragione durante la stagione turistica, è essenziale la collaborazione dei cittadini e dei gestori delle attività commerciali“.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background