Notizie Musicali

Venditti e De Gregori domani sul palco dell’Arena della Marca

today2 Agosto 2022 44

Background
share close

Nuovo straordinario evento nel programma della rassegna Veneto Oltre 2022, che ospita all’Arena della Marca di Treviso-Villorba, negli spazi dell’Ippodromo di Sant’Artemio, i grandi nomi della musica italiana.

A salire sul palco domani, mercoledì 3 agosto, saranno due autentiche leggende della musica italiana, Antonello Venditti e Francesco De Gregori, assoluti protagonisti di questa estate musicale con il tour che li vede per la prima volta assieme.

I biglietti per il concerto, organizzato da Zenit srl e New Age Club, in collaborazione con i comuni di Treviso e Villorba e inserito nella rassegna “Veneto Oltre 2022”, sono ancora in vendita sul circuito Ticketone e lo saranno anche alla biglietteria dalle 19.00. Porte aperte dalle 19.30 e inizio concerto previsto per le 21.00. Info su www.azalea.it .

Venditti & De Gregori emozioneranno il pubblico con uno show irripetibile in cui daranno nuova veste ai loro più grandi successi, canzoni che sono entrate nel cuore della gente, nelle storie delle persone, che sono la colonna sonora di intere generazioni. Una storia comune e diversa, quella di Venditti e De Gregori, entrambi capaci di segnare la canzone d’autore e la musica italiana. Dopo il debutto con l’album “Theorius Campus” (1972), le loro carriere si sono divise, restando sempre parallele. Il resto è storia… fino ad arrivare ad oggi, al loro primo e imperdibile tour che, quest’estate, li vedrà protagonisti insieme sullo stesso palco con un’unica band in alcune delle venue più suggestive d’Italia.  Ad affiancarli sul palco una band d’eccezione composta da musicisti che da anni collaborano con i due artisti: Alessandro Canini (batteria), Danilo Cherni (tastiere), Carlo Gaudiello (piano), Primiano Di Biase (hammond), Fabio Pignatelli (basso), Amedeo Bianchi (sax), Paolo Giovenchi (chitarre) e Alessandro Valle (pedal steel e mandolino).

Francesco De Gregori e Antonello Venditti hanno unito le loro voci reinterpretando due brani che hanno segnato le loro carriere e la storia della musica italiana: “Generale” e “Ricordati di Me”, contenuti in un esclusivo 45 giri da collezione uscito a marzo. Due personalità differenti, ma affini. Due stature artistiche, ognuna con la sua poetica. Venditti e De Gregori cominciano a collaborare poco più che ventenni durante un viaggio in Ungheria e iniziano a scrivere le loro prime canzoni insieme, per arrivare al comune esordio discografico con “Theorius Campus” dove Antonello incide “Roma Capoccia”, subito grandissimo successo, e Francesco “Signora Aquilone”. Un disco che sancì per entrambi l’inizio del proprio percorso artistico.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie Locali

Appello a Salvini per la tutela della costa e delle concessioni demaniali

Erosione, rinnovo delle concessioni, sgravi fiscali per le assunzioni stagionali. Questi i temi posti all’attenzione dell’onorevole della Lega Matteo Salvini dai rappresentanti di Gebis e Cisa camping durante l’incontro di lunedì. Temi riassunti anche in una lettera promemoria che è stata consegnata direttamente nelle mani di Salvini. «Il turismo contribuisce per il 12% alla formazione del Pil nazionale e per il 14% all’occupazione», spiega il presidente di Gebis, Gianni Boscolo […]

today2 Agosto 2022 23


0%