Notizie dal Veneto

Traffico intenso e un incidente, ma esodo ordinato e senza criticità in A4 e A57

today6 Agosto 2022 17

Background
share close

Un tamponamento tra due auto si è verificato poco prima delle 10.00 di questa mattina in A4, tra Padova Est e lo svincolo per la A13 verso Bologna, segnando la giornata di esodo che fino a quel momento si stava svolgendo in modo ordinato, anche se con traffico intenso, come da previsioni. Nell’incidente una persona è rimasta lievemente ferita. Immediato l’intervento del soccorso stradale e degli ausiliari della viabilità di CAV, che proprio grazie al piano speciale approntato dalla Concessionaria per l’esodo estivo, erano stati distaccati in pronta partenza alla stazione di Padova Est, per intervenire subito in caso di necessità. Dopo appena mezz’ora l’incidente è stato risolto e la carreggiata liberata. A causa del traffico intenso, l’incidente ha comunque provocato fino a 3 chilometri di coda.

Il traffico è poi rimasto intenso per il resto della mattinata, ma senza criticità, con punte di oltre 3.500 veicoli l’oraregistrate tra gli svincoli A13 e il Bivio con la A57 a Dolo, in direzione Trieste. I dati rilevati dai sensori di CAV sul tratto di riferimento Padova Est-Arino (poi i flussi si alleggeriscono, dividendosi tra A4-Passante di Mestre e A57-Tangenziale di Mestre) segnano il transito tra le ore 6.00 e le 12.00 di oggi di 20.097 veicoli totali in direzione Trieste, mentre in direzione Milano è stato rilevato il passaggio di 15.766 veicoli. Attese tutto sommato brevi alla barriera di Venezia-Mestre in A57, dove sono stati registrati nell’arco della mattinata 11.227 veicoli in uscita.

Rispettate dunque le previsioni per traffico intenso da bollino rosso in questo sabato di partenze e già a partire da venerdì pomeriggio, quando infatti si sono verificati rallentamenti, sempre tra Padova Est e il Bivio con la A57. Anche nel pomeriggio di oggi il traffico rimarrà intenso. Da domani invece situazione simile ma in carreggiata opposta (direzione Milano), a causa dei rientri, con traffico che si prevede sostenuto specie nel pomeriggio-sera e fino a lunedì mattina, dove andrà a sommarsi alla ripresa dei transiti feriali e pesanti. A tal proposito si ricorda che i mezzi pesanti non potranno circolare oggi, sabato, fino alle ore 22.00 e domani, domenica, dalle 7.00 alle 22.00.

Prima di mettersi in viaggio, Concessioni Autostradali Venete consiglia di consultare la situazione del traffico in tempo reale attraverso i canali informativi nel sito www.cavspa.it, seguendo l’account Twitter della Società cav_spa o scaricando la App InfoViaggiando, con informazioni e notiziario vocale costantemente aggiornati. In direzione Venezia-Trieste, anche nei giorni festivi, dalle 9.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 18.00, è aperto nell’area di servizio Arino Est il nuovo info point CAVhere, con informazioni turistiche, sulla viabilità in tempo reale e sui servizi autostradali.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

news

La CGIA di Mestre: Il Veneto torna a trainare l’economia del Paese

Ancorché gli scostamenti tra le previsioni di crescita delle singole regioni siano minimi, il Nordest, comunque, torna a trainare l’economia del Paese.  Nel 2022, infatti, il Pil del Veneto è destinato ad aumentare del 3,4 per cento. Nessuna altra regione italiana è destinata a fare meglio. Subito dopo scorgiamo la Lombardia con il 3,3 e l’Emilia Romagna con il 3,2. Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige registrano entrambe una […]

today6 Agosto 2022 13


0%