Dalla città metropolitana

Il maltempo flagella Chioggia, Zaia dichiara lo stato di emergenza

today18 Agosto 2022 324 1

Sfondo
share close

Il Presidente della Regione del Veneto con proprio decreto (n. 66 del 18 agosto 2022), ha dichiarato lo stato di emergenza regionale a seguito dei violenti nubifragi con grandinate e forti raffiche di vento che, tra ieri e oggi, hanno interessato alcuni comuni della Città Metropolitana di Venezia e della Provincia di Rovigo.

Particolarmente colpita Chioggia, dove si registrano anche cinque feriti. 150 le richieste di intervento su tutto il territorio dove sono intervenuti i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile.

Il decreto rimarrà “aperto” in attesa che i comuni colpiti effettuino le opportune ricognizioni e il censimento dei danni provocati dal maltempo a opere pubbliche e ai privati.

“Venezia è l’immagine stessa della nostra storia e per la delicatezza del suo equilibrio ambientale e architettonico merita che questa nuova calamità venga affrontata con la massima tempestività – sottolinea il Presidente della Regione del Veneto, che è in contatto con gli uffici competenti per tenersi costantemente informato sui danni procurati dagli eventi atmosferici -.  Non meno importanti sono Chioggia e le altre zone colpite, soprattutto in questi giorni in cui tutta la nostra regione, quella col maggior numero di presenze turistiche a livello nazionale, è una delle mete predilette in tutto il mondo”.

“Ringrazio tutti i volontari e gli operatori al lavoro in queste ore – conclude il Governatore – per rimediare ai danni dei nubifragi e restituire rapidamente ai territori le consuete attività”.

Il decreto sarà successivamente inviato al Dipartimento Nazionale della Protezione Civile.

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

Notizie dal Veneto

Meteo: In arrivo per le prossime ore forti temporali, in Veneto è allerta arancione

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile regionale, in base alle previsioni meteo, ha emesso un avviso di criticità idrogeologica valido dalle ore 18 di oggi alle 14 di venerdì 19 agosto. La perturbazione interesserà tutta la regione per temporali localmente intensi; probabilmente prealpi, zone pedemontane e pianura centro occidentali per i quantitativi di pioggia più abbondanti. Da questa sera aumento dell'instabilità a partire dalle zone più occidentali con possibili […]

today17 Agosto 2022 51


0%