Notizie Musicali

I Negramaro a Padova il 16 e 17 ottobre per due imperdibili date del tour europeo nei teatri

today12 Ottobre 2022 60 5

Sfondo
share close

Domenica 16 e lunedì 17 ottobre (inizio ore 21 entrambe le sere) sul palco del Gran Teatro Geox di Padova torna protagonista la grande musica con i Negramaro, che arrivano nella città del Santo per una doppia data del loro Unplugged European Tour 2022.  Inizio ore 21:00 entrambe le sere, disponibili ancora biglietti per le due date su Ticketmaster, Ticketone e prevendite abituali.

La band torna nei teatri dopo oltre 15 anni di assenza, durante i quali ha conquistato le più grandi venue del paese, dai palazzetti, ai grandi festival, agli stadi. Un’occasione unica ed irripetibile, una celebrazione delle loro origini, che consente di sperimentare nuove e creative forme musicali ed artistiche in una cornice intima che li vedrà ritornare a stretto contatti con i fan.
«È un concerto riarranggiato, nulla a che vedere con i precedenti», spiega il frontman Giuliano Sangiorgi. Che, dopo le prime date del tour, ha raccontato di come tornare sul palco sia stato «come tornare alla vita. Dopo tre anni terribili è stato bellissimo ritrovare il pubblico, avevamo la stessa carica che ci spinge negli stadi e nei palasport. E la reazione della platea è stata pazzesca».

«Un live che è però un tour nei teatri, non un tour teatrale – chiarisce la band – con un allestimento importante. Uno spettacolo nato fondamentalmente dalla necessità di tornare a suonare, tutti e sei, insieme in una stanza. Ci siamo permessi di ritirare fuori dalla custodia strumenti magnificenti che per un tour ‘convenzionale’ non avremmo mai usato. Abbiamo scelto di portare in scena un’atmosfera da colonna sonora. Quella della nostra vita, e delle vite di chi abbiamo davanti».

In scaletta il meglio del repertorio dei Negramaro: da “Contatto” a “Meraviglioso”, passando per “Nuvole e lenzuola”, “Estate”, “Solo tre minuti”, fino a “Via le mani dagli occhi” e “Mentre tutto scorre”, solo per citare alcuni dei grandi successi della band.

Quello dei Negramaro è un tour lungo e ricco di show: per la precisione 41 date, partendo dall’Italia fino a viaggiare per l’Europa tra Barcellona, Londra, Amsterdam, Parigi, Bruxelles, Francoforte, Monaco, Lugano, Zurigo e Lussemburgo. Un tour che porta i successi senza tempo della band al di fuori dei confini nazionali e che rappresenta il modo migliore per iniziare a celebrare, con un pizzico di anticipo, i 20 anni di attività della band, che ricorrono nel 2023. Festeggiamenti che con ogni probabilità continueranno in grande stile nel corso del prossimo anno, che la band conferma sarà “ricco di sorprese”. Come dice lo stesso Giuliano Sangiorgi, «abbiamo già dei dischi pronti sui quali stiamo lavorando. Siamo felici, dopo così tanto tempo, di essere ancora un gruppo formato da amici, che si diverte a fare quello che fa e che può ancora permettersi di pensare agli stadi».

I Negramaro hanno pubblicato 8 album in studio, sono arrivati ai vertici delle classifiche con numerosi singoli ottenendo anche dal vivo grandi successi uno dietro l’altro e diventando nell’arco di un ventennio una delle band più popolari ed importanti d’Italia. La band salentina che prende il nome da un vitigno pugliese, è formata da Giuliano Sangiorgi (voce, chitarra, piano), Emanuele Spedicato (chitarra), Ermanno Carlà (basso), Danilo Tasco (batteria), Andrea Mariano (piano, tastiera e sintetizzatore), Andrea De Rocco (campionatore).

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

Notizie Locali

Ponte Cavanis: I lavori terminano in anticipo, la strada riapre venerdì 14 ottobre

Con 10 giorni d'anticipo rispetto alla data prevista riapre il Ponte Cavanis, percorribile dalle ore 7:45 di venerdì 14 ottobre. Sono terminati i lavori della seconda tranche di interventi sul Ponte Cavanis che hanno obbligato alla chiusura al passaggio dei veicoli dallo scorso 3 ottobre. Inizialmente il divieto di transito agli autoveicoli era previsto fino al 24 ottobre, tuttavia l’impresa ha completato l'opera prima del tempo, grazie all’organizzazione di cantiere. […]

today12 Ottobre 2022 23


0%