Notizie dal Veneto

Trivelle in Adriatico, Zaia:”Necessaria prudenza, piuttosto il rigassificatore”

today9 Novembre 2022 4

Sfondo
share close

“La mia è una posizione di coerenza, visto e considerato che nel 2016 ho sostenuto il referendum. Un referendum che ha avuto l’85,5 per cento dei Veneti che si è espresso contro il proseguo delle estrazioni di gas senza limiti di tempo. Ci rendiamo conto che in questo momento l’emergenza energetica ci porta a fare anche questi ragionamenti, ed è corretto sondare tutte le possibilità, ma è pur vero che le perforazioni nel nostro Polesine hanno dato vita ad una subsidenza, cioè un calo dei terreni, fino a 4 metri”.

Lo ha detto il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, al termine dell’incontro tenutosi oggi pomeriggio a Roma con il Ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini.

“Senza citare altri elementi tecnici, dico che le garanzie sono veramente minimali perché questo non accada ancora – prosegue il Governatore del Veneto – Quindi, siamo contrari a nuove perforazioni, piuttosto siamo disponibili, sin da ora, a potenziare l’attività del rigassificatore”.

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

Notizie dal Veneto

“PIANETA 309” presto nelle librerie

Pianeta 309, il progetto editoriale di Terry Manfrin e Riccardo Ciriello sulla strada Romea, diventerà presto un kit di opere editoriali, grazie ai molti sostenitori, pubblicato da Art & Print edizioni di Piove di Sacco, Padova. Il viaggio degli autori in Romea, iniziato nel 2008 e durato 15 anni, diventa una collana composta da 3 opere editoriali, pubblicate in contemporanea. “In questi anni abbiamo vissuto la Romea non solo come […]

today9 Novembre 2022 30


0%