Dalla città metropolitana

Mestre: Da venerdì 18 a lunedì 21 novembre chiusura della SR11 in entrambi i sensi di marcia

today16 Novembre 2022 469 5

Background
share close

Dalle 20 di venerdì 18 novembre alle 6.45 di lunedì 21 il tratto di SR11 che collega al Ponte della Libertà sarà chiuso, in entrambe le direzioni di marcia, per consentire la prosecuzione del cantiere della riqualificazione della Stazione di Venezia – Porto Marghera. La circolazione stradale sarà deviata dal centro di Mestre verso via Forte Marghera per il ricongiungimento con il cavalcavia di San Giuliano.

Lo comunica Rete Ferroviaria Italiana S.p.a., ricordando che l’intervento rientra nell’ambito del “Bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia” con il quale la Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite la Città Metropolitana di Venezia, ha finanziato a RFI S.p.A. il progetto relativo alla prima fase della riqualificazione della fermata di Venezia Porto Marghera.

È previsto un nuovo sottopasso affiancato all’esistente, lato Mestre, che oltre alla funzione di accesso e collegamento dei marciapiedi di stazione, avrà anche le caratteristiche di collegamento pedonale e ciclabile tra la zona di Mestre, posta a Nord della linea ferroviaria (via Paganello), e quella di Marghera, posta a Sud (polo polifunzionale VEGA). In questo arco temporale, sottolinea RFI, saranno realizzate le opere provvisionali per il sostegno degli scavi, gli scavi stessi, la preparazione del piano di appoggio, la posa in opera degli scatolari prefabbricati in calcestruzzo armato, il collegamento strutturale fra tutti gli scatolari, i rinfianchi ed il ripristino del piano stradale.

I lavori nell’area sono iniziati ad aprile 2021 e negli scorsi fine settimana sono state ultimate, senza creare significativi problemi alla circolazione, le opere strutturali relative al nuovo sottopasso sotto il sedime ferroviario.  Le fasi di cantiere programmate per il prossimo weekend prevedono la realizzazione della nuova uscita lato sud e del sottopasso sotto il sedime della SR11 (via della Libertà), unica via di collegamento stradale tra Mestre e Venezia.

Nel corso delle lavorazioni, verrà limitato anche l’utilizzo dell’attuale sottopasso ciclopedonale.
Quest’ultima attività, particolarmente complessa ed impattante per il traffico veicolare, ha richiesto un importante coordinamento tra gli Enti interessati (Comune di Venezia e Veneto Strade), anche per la contemporanea presenza del cantiere “Macroisola” di competenza dello stesso Comune di Venezia.
Per consentire le lavorazioni, la società Veneto Strade emetterà ordinanza di regolamentazione della circolazione nella quale verrà disposto e disciplinato il piano di deviazione e relativa segnaletica.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie Locali

La tenda di Sara, risposta concreta alle persone in difficoltà abitativa

C'è chi si ritrova senza nulla dopo un divorzio difficile e chi ha perso il lavoro a causa del Covid ed è rimasto senza un tetto sopra la testa. L'Asilo Notturno di Chioggia dà una risposta concreta a chi è in reale difficoltà abitativa. ll 15 novembre, nel corso della III Commissione, Sandro Marangon, assessore alle Politiche sociali del Comune di Chioggia, ha fatto il punto sull'attività del servizio, coadiuvato […]

today16 Novembre 2022 28


0%