Notizie Locali

Elezioni Ascom: Alessandro Da Re confermato alla presidenza per il terzo mandato

today17 Novembre 2022 9

Background
share close

Alessandro Da Re confermato presidente di Ascom Confcommercio Chioggia per il terzo mandato. Dopo l’elezione del consiglio direttivo il 9 novembre, mercoledì 16 si è conclusa la seconda parte del rinnovo delle cariche di Ascom Confcommercio con l’elezione della giunta, del presidente e del vicepresidente. Confermato presidente, all’unanimità, Alessandro Da Re, vice presidente Gianni Boscolo Moretto, affiancati in giunta da Leonardo Ranieri, Alberto Perini Ravagnan e Roberta Boscolo Stornellon.

Per Da Re, già presidente da 10 anni, si apre quindi il terzo quinquennio grazie a una modifica dello statuto nazionale che permette di poter fare tre mandati. «Essere eletto di nuovo e per acclamazione è stato un enorme piacere», commenta Da Re, «sono conscio dell’impegno che comporterà un nuovo mandato, ma anche delle soddisfazioni legate al raggiungimento degli obiettivi. Al primo mandato c’è l’entusiasmo per una nuova esperienza, al secondo c’è la voglia di chiudere magari qualche progetto avviato nel primo, il terzo diventa più impegnativo, ma come sempre lavoreremo in squadra. Ci attendono sfide importanti, penso alla crocieristica in sviluppo, alla Ztl che partirà in primavera e al turismo su cui pendono scadenze importanti. I risultati dei primi due mandati, mi riferisco al trasferimento dalla sede storica, a tutte le difficoltà della pandemia, alle istanze per i disagi dell’acqua alta, sono frutto di una squadra che ha sempre collaborato e lavorato sugli obiettivi. Un grazie quindi alla giunta e al consiglio, ma anche a tutti i dipendenti Ascom, infaticabili.  L’affluenza massiccia alle votazioni dimostra che la nostra è un’associazione viva e questo mi stimola a proseguire con entusiasmo. Abbiamo ringiovanito il consiglio con tre nuovi ingressi che di certo porteranno nuove energie e nuovi suggerimenti e abbiamo rappresentanti di tutte le categorie. Ci siamo ripromessi di fare meno sedute di giunta e più sedute di consiglio per avere sempre il polso della base».

In Consiglio siedono Alberto Perini Ravagnan (commercio); Leonardo Ranieri (servizi/turismo), Alessandro Da Re (alimentare), Gianni Boscolo Moretto (servizi/turismo), Raffaella Boscolo Meneguolo (turismo), Andrea Bacci (turismo), Sonia Boscolo Camiletto (alberghiero), Roberta Boscolo Stornellon (ristorazione), Ferdinando Doria (alimentare), Andrea Zennaro (abbigliamento).

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Dalla città metropolitana

Baldin (M5S): “Controlli e razzismo sul bus a Marghera, non è un caso isolato. Il biglietto? Tutti devono averlo”

“L'episodio dell'atleta 21enne, controllata sul bus perché nera, non è purtroppo un caso isolato. Era già capitato a Padova nel mese di settembre e chissà quante altre volte, episodi che non conosceremo mai perché non tutti hanno la forza o il tempo di denunciare. Bene che Arriva Veneto S.r.l. abbia avviato un'indagine interna. Esprimo piena solidarietà alla giovane atleta”. Così la consigliera regionale Erika Baldin, del MoVimento 5 Stelle, interviene […]

today17 Novembre 2022 12


0%