Dalla città metropolitana

Zaia in visita alla sala controllo del Mo.S.E:”Un opera efficace per proteggere Venezia”

today19 Novembre 2022 26

Background
share close

All’inaugurazione delle barriere in vetro installate a protezione della Basilica di San Marco, che si è svolta oggi e ha visto la presenza del ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Matteo Salvini insieme al sindaco di Venezia Luigi Brugnaro e del presidente della Regione Vento Luca Zaia, è seguita la visita alla centrale di controllo del Mose sull’isola alla bocca di porto di San Nicoló del Lido.

“Il MOSE è davvero efficace e potrà proteggere Venezia anche nei prossimi giorni: gli esperti ci hanno confermato oggi che fra il 21 ed il 22 è prevista un’importante acqua alta, che potrebbe superare la soglia dei 130 centimetri. In questi giorni le previsioni hanno ipotizzato che il livello dell’acqua potrebbe raggiungere addirittura i 145 centimetri. Ciò significherebbe che – se non avessimo avuto il MOSE – oltre metà della città di Venezia sarebbe stata sommersa”. Lo dichiara il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, dopo la visita effettuata oggi alle paratie mobili e alla control room dell’opera, insieme al vicepresidente del Consiglio e Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini e al Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro.

“Ho avuto modo di apprezzare nuovamente la tecnologia che governa quest’opera – prosegue il presidente Zaia -. Un sistema complesso, dove le componenti meccaniche non possono prescindere dall’elettronica, dall’informatica, dall’analisi dei dati. Ma, soprattutto, sulla capacità di tanti professionisti, anche della Regione Veneto, di collaborare a modelli previsionali sempre più efficaci, che finora hanno permesso per ben 35 volte l’attivazione del sistema, proteggendo Venezia”.

“È questa la dimostrazione – conclude il Governatore – che le grandi opere, in Veneto e in Italia, devono essere affrontate senza preconcetti, affidandosi ai tecnici e agli specialisti, prima di ogni posizione ideologica. Senza porre veti prima di aver considerato per ogni progetto l’utilità per la collettività. Serve uno sforzo per dotare il territorio ed il Paese di opere che guardino al futuro, realizzate con estrema serietà e determinazione, con ogni rigoroso controllo”.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Dalla città metropolitana

Inaugurate oggi a San Marco le barriere in vetro installate a protezione della Basilica

Il ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Matteo Salvini insieme al sindaco di Venezia Luigi Brugnaro hanno partecipato oggi, sabato 19 novembre, alla cerimonia di inaugurazione e benedizione, officiata dal patriarca Francesco Moraglia, delle barriere in vetro installate a protezione della Basilica di San Marco. All'evento hanno presenziato anche il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, il prefetto Vittorio Zappaolorto e il questore Maurizio Masciopinto oltre al Primo procuratore di […]

today19 Novembre 2022 21


0%