Dalla città metropolitana

I Carabinieri a scuola con i cani anti droga

today25 Novembre 2022 47 5

Background
share close

Nel quadro del protocollo di intesa per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno della dipendenza giovanile da sostanze stupefacenti, nell’ambito della collaborazione avviata tra la Tenenza Carabinieri di Dolo e l’Istituto TCS Maria Lazzari del medesimo comune, al termine di alcuni mirati seminari con le classi prime, sul tema della legalità, del bullismo e cyberbullismo, ieri è stato svolto un controllo presso le classi prime del medesimo istituto superiore, in collaborazione con le Unità Cinofile antidroga del Nucleo Carabinieri di Torreglia.

Nel corso dell’attività terminata nella tarda mattinata, non sono state rinvenute sostanze stupefacenti e psicotrope a dimostrazione dell’efficacia dell’azione preventiva svolta sia dagli insegnanti in ambito scolastico che dal personale della Tenenza, che ha avviato una campagna di controlli all’esterno dei plessi scolastici dei comuni di Dolo e Pianiga.

La lotta allo spaccio ed all’uso di stupefacenti tra le nuove generazioni viene portata avanti con la massima dedizione, poiché i giovani rappresentano il futuro e l’impegno per la loro salvaguardia è sempre stata e sempre sarà una priorità per l’Arma dei Carabinieri.

Written by: Redazione

Rate it

Previous post

Notizie dal Veneto

Arrivano nella montagna veneta le stanze panoramiche per malghe, bivacchi e rifugi al di sopra dei 1600mt

Novità rilevanti dal punto di vista del turismo ecocompatibile in Veneto, con l’arrivo in quota delle “stanze panoramiche” e la possibilità di realizzare malghe, rifugi e bivacchi alpini anche sopra il limite di 1600 metri posto dall’attuale normativa urbanistica regionale, ma comunque nel numero massimo complessivo di due strutture nell’ambito dello stesso territorio comunale, anche se appartenenti a tipologie diverse. Lo indica una delibera della Giunta regionale del Veneto, che […]

today25 Novembre 2022 10


0%