Notizie Locali

Pasqua e Pasquetta da tutto esaurito a Chioggia e Sottomarina

today9 Aprile 2023 668 5

Sfondo
share close

Categorie turistiche di Chioggia e Sottomarina soddisfatte per le prenotazioni di Pasqua e Pasquetta, con il settore della ristorazione vicino a registrare il tutto esaurito.

Nonostante le temperature più basse rispetto alla media del periodo, il litorale chioggiotto si conferma meta prediletta per migliaia di turisti che lo hanno scelto come destinazione per le proprie vacanze pasquali.

Il weekend pasquale è sinonimo di inizio stagione” ha affermato il presidente di Cisa Camping Leonardo Ranieri a La Voce di Rovigo. “Nonostante un meteo ancora un po’ rigido sono molte le richieste, soprattutto dei turisti itineranti, di poter soggiornare nei campeggi, per visitare il centro storico o fare un’escursio – ne a Venezia. Il 50% delle strutture è già in funzione per garantire l’ospitalità e credo che si raggiungerà il tutto esaurito per chi è aperto. Dal weekend del 25 tutte le strutture saranno a pieno regime e inizierà davvero la stagione estiva”.

Il comparto balneare è da settimane già al lavoro per preparare al meglio la spiaggia in vista della stagione estiva. “Le spiagge stanno lavorando in maniera serrata per essere pronte – spiega il presidente di Gebis Chioggia Spiagge Gianni Boscolo Moretto – molti chioschi sono aperti già da Pasqua per far assaporare un inizio di stagione balneare. Si prospetta un 2023 con un importante afflusso di turisti nelle nostre spiagge, sempre più attrezzate per garantire inclusione, sostenibilità e accoglienza“.

Fiore all’occhiello il settore della ristorazione. Da giorni è difficile trovare un tavolo libero per le giornate di domenica e lunedì, come conferma il presidente di Ascom ConfCommercio Chioggia Alessandro Da Re: “Per il ponte pasquale registriamo quasi tutto esaurito“.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%