Dalla città metropolitana

Ponte di Ferragosto: A Venezia potenziati i controlli della Polizia locale nei canali

today14 Agosto 2023 122

Sfondo
share close

In previsione del lungo ponte di Ferragosto e del conseguente aumento del traffico acqueo, nelle giornate tra l’11 ed il 13 agosto, il Servizio Sicurezza della Navigazione del Corpo ha incrementato l’attenzione al rispetto nelle norme della navigazione nei canali del centro storico con pattuglie supportate da apparecchiatura telelaser nelle aree con maggiore intensità di traffico.

In particolare sono stati attenzionati il bacino S. Marco, il Canal Grande nelle zone della ferrovia, bacino S. Chiara, Ca’ Foscari, Rialto, il rio di Noale e rio Novo, mediante l’impiego di 22 pattuglie che hanno proceduto ad accertare la commissione di 25 violazioni amministrative. In particolare sono state attivate11 postazioni telelaser, con primari compiti di prevenzione del moto ondoso, rilevando comunque 5 violazioni per superamento dei limiti di velocità.

L’attività che si è svolta in costante coordinamento, tramite la Smart control room, con le pattuglie appiedate ha comportato inoltre il controllo di 42 motoscafi adibiti al trasposto persone non di linea che ha portato alla contestazione di 2 violazioni amministrative per il mancato rispetto della legge regionale 63/93 e soprattutto 32 unità da diporto delle quali 18 sono risultate irregolari nella tenuta della documentazione di bordo ed il rispetto della ZTL del centro storico.

Di particolare rilievo l’incidente nautico che ha impegnato due motoscafi in servizio per il controllo del fenomeno della ‘Movida’, avvenuto nella tarda serata di sabato in Canal Grande all’altezza degli imbarcaderi di Rialto, dove un barchino di tipo ‘cofano’ con 6 persone a bordo, condotto da un giovane già noto agli uffici, si è capovolto ed è affondato per fortuna senza conseguenze per gli occupanti. Un dettagliato rapporto sui fatti accaduti è già stato inviato all’Autorità Giudiziaria.

Le attività del Servizio Sicurezza della Navigazione proseguiranno durante il ponte di Ferragosto, attenzionando principalmente il centro storico e le zone maggiormente trafficate della laguna.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%