Notizie Sportive

Al via la nuova stagione dell’ Union Clodiense Chioggia Sottomarina: È quella del ritorno in Serie C!

today7 Luglio 2024 102

Sfondo
share close

Dopo le visite mediche e i primi test atletici previsti allo Stadio Ballarin nel pomeriggio del 12 Luglio, la preparazione inizierà ufficialmente lunedì 15 a Ca’ Lino con le prime sedute di allenamento che proseguiranno fino alla partenza della squadra per il ritiro di Falcade dal 20 al 27 Luglio. In fase di definizione il calendario delle amichevoli durante il periodo di preparazione estiva.

Dopo le riconferme di alcuni giocatori già in rosa nel corso della passata stagione, è stato nei giorni scorsi ufficializzato anche l’acquisito, a titolo definitivo dal Potenza Calcio, del giocatore Manuel Gasparini. Portiere classe 2002, è cresciuto nel Settore Giovanile dell’Udinese percorrendo con la Società friulana tutte le tappe di formazione fino alla Primavera e debuttando nella massima serie. Ha vestito poi le maglie di Legnago, Potenza con 56 presenze, e Pescara. Così il DS Alberto Cavagnis: “Ritrovo Manuel dopo averlo visto crescere nelle giovanili dell’Udinese. È un giovane portiere che ha qualità importanti e una già consolidata esperienza nella categoria. Abbiamo ravvisato in lui quei valori basati sul lavoro e la serietà che stiamo cercando e ci potrà aiutare a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Ha il giusto entusiasmo nel voler intraprendere con noi questo percorso, in un ambiente che gli permetterà di dare forza alla sua carriera professionale”.

Novità interessanti arrivano anche dal Comune sul fronte dei lavori allo stadio. È stato nel ufficializzato da parte dell’ufficio lavori pubblici del Comune di Chioggia il documento necessario all’avvio dei lavori di adeguamento (stanziati 2,7 milioni) del ‘Ballarin’ alla Serie C. la capienza dell’impianto sarà portata a 1750 posti, di cui 500 riservati alla tifoseria ospite. Tra i primi lavori messi in cantiere, oltre al rifacimento della copertura della tribuna Est, il potenziamento della nuova linea elettrica.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%