Dalla città metropolitana

Una nave dalla avanzata tecnologia green nel porto di Venezia

today25 Giugno 2023 13

Sfondo
share close

Nella giornata del 25 giugno ha fatto la prima visita nel porto di Venezia, più precisamente al terminal traghetti di Fusina la motonave Eco Catania. Si tratta di un traghetto merci dalla modernissima tecnologia, che consente alla nave, grazie alla presenza di batterie ad alta prestazione, di permanere all’ormeggio senza l’ausilio di diesel generatori e, quindi, di azzerare le emissioni in atmosfera durante la sosta.

Ciò rappresenta un’ulteriore passo verso la sostenibilità ambientrale del traffico mercantile e la tutela del delicato ecosistema lagunare, in coerenza con l’ordinaza 10/2023 della Capitaneria di porto di Venezia, che prevede l’esclusivo utilizzo di combustibili a bassissimo tenore di zolfo nella Laguna Veneta.

La tecnologia impiegata per le batterie della Eco Catania risulta ancor più significativa, poiché applicabile ad una unità dalle dimensioni e capacità di carico veramente notevoli, se si pensa che le navi ro/ro che solitamente fanno sosta a Fusina hanno una capacità di carico di circa 250 rotabili, mentre la Eco Catania ha una capacità doppia.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%