Notizie dal Veneto

Cresce l’occupazione nel turismo, Donazzan:”Frutto del grande impegno della Regione”

today26 Agosto 2023 29

Sfondo
share close

“Le 90mila assunzioni nei primi sette mesi del 2023 in Veneto nel settore del turismo dimostrano che l’impegno che abbiamo preso nel favorire l’incontro tra domanda e offerta sta portando frutto. Resta il problema della carenza di personale, che stiamo cercando di affrontare mettendo in atto tutte le strategie possibile da parte nostra. Resta la necessità di investire sul lavoro di qualità e sulla formazione del personale, elementi essenziali per cercare di migliorare ancora i livelli di occupazione nel turismo che è oggi la maggiore leva di sviluppo economico del Veneto”.

È il commento di Elena Donazzan, assessore regionale al lavoro del Veneto ai dati pubblicati da Veneto Lavoro in un report dedicato alla domanda di lavoro nel settore turistico veneto, che offre un’analisi comparata rispetto alle principali aree a vocazione turistica della nostra regione. L’analisi considera il territorio regionale, nelle diverse declinazioni di: città d’arte, località balneari, Dolomiti, terme euganee, Altopiano di Asiago e colline del Prosecco.

“Il mercato del lavoro del turismo è in crescita anche rispetto all’anno dei primati il 2019 – indica ancora Donazzan – è uno dei comparti più attivi nel reclutamento di lavoratori in Veneto. E la Regione continuerà ad impegnarsi per attivare tutti gli strumenti necessari a migliorare il reperimento di personale, sostenendo in maniera decisa soprattutto l’occupazione di qualità”.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%