news

È corsa ai regali dell’ultimo minuto per due milioni di italiani

today24 Dicembre 2023 29 2

Sfondo
share close

Con la corsa allo shopping last minute del weekend sale a circa 8 miliardi la spesa degli italiani per i regali di Natale 2023 da mettere sotto l’albero per se stessi o per gli altri, in aumento del 6% rispetto allo scorso anno. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’ dalla quale si evidenzia che sono poco più di 2 milioni i “ritardatari” a caccia dell’idea giusta da donare a parenti o amici nell’ultimo fine settimana prima del Natale.

 

Una maggioranza del 32% – sottolinea la Coldiretti – ha deciso di contenere il budget sotto la soglia dei 100 euro, mentre il 38% arriva fino a 200 euro e un altro 12% si spinge a 300 euro. Ma c’è anche un 11% che spende tra 300 e 500 euro, un 2% che arriva a 1000 e una ristrettissima minoranza dell’1% che supera i 2000 euro, mentre un 4% preferisce non svelare la spesa.

 

I luoghi privilegiati dello shopping dell’ultim’ora sono quasi esclusivamente centri commerciali, negozi e mercatini mentre – rileva Coldiretti – il canale on line sconta i forti dubbi sul fatto che quanto acquistato possa non arrivare in tempo per Natale.

 

Accanto ai tradizionali luoghi di acquisto, un successo – continua la Coldiretti – viene registrato nelle ultime ore dai mercatini che si moltiplicano nelle città e nei luoghi di villeggiatura. Una opzione che garantisce spesso la possibilità di trovare regali ad “originalità garantita” al giusto prezzo.

 

Si conferma anche – precisa la Coldiretti – una spinta verso regali utili. Un orientamento che – precisa la Coldiretti – premia l’alimentazione con la ricerca di prodotti del territorio a chilometri zero da acquistare direttamente dal produttore per la preparazione dei pranzi e cenoni delle feste.

Nei mercati contadini di Campagna Amica – conclude la Coldiretti – sono state programmate diverse iniziative, dalla preparazione dei cesti enogastronomici fai da te fino al tutor dei dolci della tradizione regionale che guida la preparazione e l’acquisto degli ingredienti ma anche esposizioni ad hoc come la sfilata dei dolci regionali da tutta Italia al mercato di Campagna Amica al Circo Massimo a Roma in via san Teodoro 74.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%