Notizie Sportive

Olimpiadi sfumate, Zennaro:”È stata una bella botta, ma non mollo adesso!”

today20 Gennaio 2024 42

Sfondo
share close

“È stata una bella botta!” Commenta così Silvia Zennaro la notizia resa nota nella giornata di ieri che l’atleta chioggiotta in forza alle Fiamme Gialle non sarà la designata a rappresentare l’Italia alle prossime olimpiadi di Parigi 2024.

Ieri mattina” spiega tramite un post affidato ai suoi profili social “ho ricevuto una chiamata che non aspettavo al 19 Gennaio, bensì non prima del 21 Febbraio, come tutti sapevano, in cui mi veniva detto che la selezione era chiusa e che alle prossime olimpiadi non ci andrò io”. Nel pomeriggio infatti la Federazione Italiana Vela ha annunciato i primi nominativi degli atleti identificati per rappresentare l’Italia alle Olimpiadi di Parigi 2024. Nominati tra i quali – appunto – non rientra Silvia Zennaro, forte delle passate esperienze maturate nelle precedenti edizioni di Rio 2016 e Tokyo 2020. Proprio nel corso dell’edizione giapponese Zennaro concluse la manifestazione alla decima posizione, conquistando così il miglior piazzamento mai raggiunto nella categoria da un’atleta italiana.

“Non me la sento di fermarmi proprio adesso, ma voglio vedere dove posso arrivare! C’è un europeo alle porte e delle coppe del mondo! Non ho rimorsi, solo il fatto che abbiano accorciato i tempi e chiuso i giochi prima del tempo. Ma la vela non è solo Olimpiadi è anche mondiali , europei, coppe del mondo ma soprattutto passione e divertimento. È stata una bella botta, mi sento di aver fallito e di non aver avuto abbastanza tempo ma ho ritrovato la gioia e la libertà che questo sport riesce a trasmettermi e come sempre una volta rialzata sarò ancora più forte!” conclude l’atleta.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%