Dalla città metropolitana

Actv: Cinque nuovi battelli ‘green’ entrano in servizio sulle linee 1 e 2

today3 Maggio 2024 99 7

Sfondo
share close

Presentati oggi, nel cantiere AVM/Actv Venezia del Tronchetto, 5 nuovi vaporetti’Serie 50′ con una motorizzazione a basso inquinamento che tengono fede al disegno di rinnovamento della flotta aziendale che prevede innovazione, sostenibilità e sicurezza a bordo.

Si tratta di una vera evoluzione del modello in servizio, a partire dal nuovo layout interno e dalle dotazioni di bordo di ultima generazione. La motorizzazione a basso inquinamento è equivalente alle performance registrate dagli Euro 6 negli autoveicoli, lo standard più elevato oggi disponibile sul mercato per la navigazione interna.

Gli interni sono del tutto rinnovati con sedute a panca, monitor, wi-fi, spazio per i bagagli, aria condizionata e una motorizzazione a basso inquinamento” spiega il sindaco Luigi Brugnaro, che sottolinea come AVM/ACTV sia un gruppo strategico per il futuro della Città “e per questo abbiamo avviato un progetto di 150 milioni per l’acquisto di nuovi mezzi e per aumentare il personale”. Inoltre entro il 2027 il Canal Grande sarà servito solo da mezzi ibridi.

Si tratta del primo tassello del corposo piano investimenti varato da AVM in accordo con il Comune di Venezia e in parte finanziati da Fondi ministeriali diretti o messi a disposizione della Regione del Veneto, suddivisi tra rete di navigazione e rete automobilistica, volti a incrementare la qualità dei servizi e l’indice di utilizzo da parte dei passeggeri.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%