Notizie Locali

Nasce Clodia Lab, perché i più piccoli conoscano la cultura della pesca

today7 Luglio 2023 163 5

Sfondo
share close

Inaugurato stamattina Clodia Lab, il laboratorio interattivo realizzato in un’ala del Museo Civico della Laguna Sud dedicato a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni (c’è anche una piccola zona dedicata a 0-3 anni) per offrire loro un’esperienza immersiva sulle tecniche di pesca, sull’apprendimento dei principi della navigazione a vela, sulla comprensione dell’evoluzione antropologica e ambientale del nostro territorio.

Mauro Armelao, Sindaco di Chioggia:”In un momento in cui si parla spesso di difficoltà per il settore della pesca, uno spazio come il Clodia Lab è un segnale importante, soprattutto per i giovani. Puntare sulle nuove generazioni è da sempre uno dei pilastri della nostra Amministrazione. Far conoscere ai ragazzi un mondo affascinante e complesso come quello della pesca in un modo dinamico e divertente come quello proposto da Clodia Lab è di certo un’ottima offerta formativa, oltre che turistica, della nostra città”.

Avv. Elena Zennaro, Assessore alla Cultura del Comune di Chioggia:”Il nostro museo si arricchisce di una nuova dimensione espositiva e formativa. Un’area per i più piccoli, che incontrerà l’interesse anche dei più grandi. Con Clodia Lab continuiamo, fortemente determinati, a promuovere la cultura della pesca, per una crescita complessiva e pregevole del nostro territorio”.

Serena De Perini, Assessore alle Politiche comunitarie del Comune di Chioggia:”E’ sempre una gioia quando riusciamo a portare a casa fondi per le attività della nostra città e per questo ringrazio gli uffici competenti. Del Clodia Lab sottolineo l’interessante aspetto della biodiversità proposto ai più giovani in modo dinamico e giocoso”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Clodia Lab è suddiviso in aree tematiche, da quella dedicata all’ambiente marino a quella specifica sulle imbarcazioni e l’acqua, con scenografie ad hoc e macchine interattive. Ci saranno tre differenti percorsi in base alle diverse età per soddisfare le curiosità degli studenti, nel caso vi siano scolaresche in visita, ma anche delle famiglie, dato che l’accesso al Clodia Lab può essere la mèta di una bella gita. Il visitatore comunque potrà fruire del percorso museale in maniera del tutto autonoma.

Il progetto del Clodia Lab è stato pensato e presentato dai Servizi Museo e Politiche comunitarie del Comune di Chioggia ottenendo un punteggio talmente elevato da meritare il cospicuo contributo, in base al primo obiettivo del progetto, cioè quello della valorizzazione nelle fasce di popolazione più giovani della pesca come attività complessa umana, sociale ed economica.
Il Clodia Lab è stato realizzato dal gruppo Pleiadi scs, secondo l’innovativa concezione museale del museum hands-on, utilizzando lo stanziamento di circa 65.000 euro del GAC (Gruppo Azione Costiera) Chioggia e Delta del Po, destinato al finanziamento di interventi nel settore della pesca e dell’acquacoltura attraverso lo sviluppo di spazi culturali e museali per la promozione della cultura della pesca e acquacoltura del territorio del FLAG.
Clodia Lab è visitabile dal 7 luglio al 31 agosto 2023, tutti i venerdì e sabato dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 22.
Per info: https://museo.chioggia.org/.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%