Notizie Locali

Piano Assetto Territoriale, Montanariello:”Il Comune di Chioggia ne è ancora sprovvisto”

today28 Luglio 2023 120 15

Sfondo
share close

“L’assegnazione di contributi ai Comuni che non hanno ancora adottato il Piano di Assetto Territoriale, PAT, è sicuramente un passaggio positivo, frutto anche delle battaglie condotte in Commissione Urbanistica. In Veneto, sono infatti oltre 50 gli enti locali privi di un Piano: un fattore squalificante per la nostra regione oltre che un ostacolo per raggiungere una programmazione equilibrata ed uniforme dello sviluppo dei territori”.

Il giudizio, in merito al parere posto oggi sul tavolo della Seconda Commissione consiliare, è del vicecapogruppo del Partito Democratico, Jonatan Montanariello.

“Il Comune di Chioggia è settimo in Veneto, ed è il più grande tra quelli ad essere sprovvisti di Piano. Una cosa a dir poco vergognosa, sommata al fatto che ormai il Comune di Chioggia applica interpretazioni estensive del Piano Casa, consentite da convenzioni dove i diritti dei terzi spesso vengono messi in discussione. Il tutto in deroga a distanze, altezze e standard. Non è ammissibile – sottolinea Montanariello – procedere sulla strada della cementificazione per far contento qualcuno, senza avere una visione complessiva della città ed in armonia con il territorio circostante”.

Speriamo sia la volta buona! Confido che questa amministrazione non continui nella strada dell’anacronismo! Il nuovo testo unico sull’edilizia prevede una sorta di commissariamento per chi non si dota dello strumento, ovvero, del Piano. L’amministrazione Armelao, fanalino di coda, si consente il lusso di continuare a procedere con convenzioni a progetto. Questa deregulation deve essere fermata”, conclude Montanariello.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%