news

La calza della Befana appesa in più della metà delle case degli italiani

today6 Gennaio 2024 26 1

Sfondo
share close

Torna la tradizione della calza della Befana che è stata appesa in più della meta’ delle case (52%), ma con una decisa svolta green e salutista. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’ sulla tradizione dell’Epifania che è stata protagonista in molti mercati di Campagna Amica lungo la Penisola, dal ritorno della calza contadina al Circo Massimo nella Capitale fino al mercato coperto in via Mons. Lenotti 61 a Foggia con l’iniziativa di solidarietà la “calza sospesa” e molto altro ancora lungo la Penisola.

Immancabili nella calza sono state cioccolate, caramelle e carbone dolce ma la spinta verso una migliore alimentazione contagia anche la Befana e in molte famiglie – sottolinea la Coldiretti – tornano anche fichi e prugne secche, nocciole, noci e soprattutto biscotti fatti in casa.

Anche se resta forte il richiamo della tradizione è cambiato dunque – precisa la Coldiretti – il contenuto delle calze “appese” al camino dalla simpatica vecchietta che in passato ai più “discoli” regalava solo aglio, peperoncino, patate e carbone vero.

Per molti bambini infatti – continua la Coldiretti – l’arrivo della Befana è anche l’occasione per ricevere gli ultimi regali delle feste con l’arrivo di giochi e giocattoli, spesso anche per sanare le delusioni del Natale.

Da qualche anno però – conclude la Coldiretti – l’appuntamento si è diffuso anche tra gli adulti che sfruttano l’occasione per scambiarsi o farsi doni, anche simbolici, spesso approfittando dell’inizio della stagione dei saldi.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%