Notizie Locali

ZTL: Nel primo giorno di attivazione registrati 1400 accessi non autorizzati

today16 Gennaio 2024 49 6

Sfondo
share close

“Sono circa 1400 le auto che ieri hanno oltrepassato i vachi attivi senza risultare registrate a fronte di oltre 5000 ingressi autorizzati”. A renderlo noto è stato il Sindaco di Chioggia Mauro Armelao dopo la prima giornata di monitoraggio sul pre-esercizio della Ztl.

Oltre agli ‘occhi elettronici’ delle telecamere, pattuglie della polizia locale controllano i varchi confrontando le targhe delle auto a campione. “Per questo – prosegue il primo cittadino – invito tutti gli aventi diritto a registrarsi e coloro che invece non hanno i requisiti per entrare a studiare percorsi alternativi e a rispettare le fasce orarie. Per ora siamo partiti perché di fatto la Ztl, benché già pronta dalla precedente amministrazione, non era mai andata in funzione, almeno ora possiamo vedere se tutto va per il verso giusto. Come Amministrazione siamo pronti anche ad apportare delle modifiche e questi mesi serviranno proprio per capire esigenze che non sono magari ancora contemplate nelle varie delibere”.

“Mi sento di tranquillizzare tutti proprio perché l’intento è quello di mettere ordine nel centro storico ma non c’è alcuna volontà di danneggiare nessuna categoria. Ricordo che gli operatori della pescheria al minuto avevano chiesto di attivarla alle 12.00, abbiamo scelto una via di mezzo e dalle ore 10 pre Ztl siamo passati alle 11.00 altrimenti avremmo avuto un centro saturo di autovetture. Adesso abbiamo il tempo di capire se tutto funziona bene, pronti anche a modificare e correggere in base alle esigenze che verranno rappresentate da cittadini. Il centro storico comunque andava difeso e conservato, per esaltare la bellezza della nostra città e proteggerla”.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%