Dalla città metropolitana

Protezione Civile: Anche i volontari di Chioggia, Cavarzere e Cona a Conegliano per il ‘Grazie!’ della Regione

today10 Febbraio 2024 61 9

Sfondo
share close

Erano un migliaio i volonarti appartenenti ai gruppi comunali ed associazioni di Protezione Civile di tutto il Veneto presenti ieri alla Zoppas Arena di Conegliano per la cerimonia di ringraziamento organizzata dalla Regione del Veneto. Tra loro non mancavano i volontari dei gruppi di Chioggia, Cavarzere e Cona, appartnenti al distretto meridionale della provincia di Venezia.

È stato un doveroso tributo ai volontarie, che in ogni occasione che occorre sono in prima linea, al fianco delle istituzioni e in aiuto al territorio. Una sola parola posso ancora ripetere per l’ennesima volta stasera: Grazie” ha commentato dal palco l’assessore regionale Giampaolo Bottacin che ha fortemente voluto la serata.

Presente, a sorpresa, anche il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, che prima di concedersi per selfie e foto ricordo ha voluto ringraziare personalmente gli ‘angeli del fango’ per il lavoro lavoro quotidiano. Annunciato, ma assente giustificato ‘a causa di un’emergenza’ – come ha sottolineato l’assessore regionale Bottacin – il capo della Protezione Civile Nazionale ing. Fabrizio Curcio.

Solo tra il 2022 e il 2023 i volontari del Veneto sono intervenuti in nove occasioni gravi, in Veneto, in Italia e anche all’estero, sull’alluvione in Slovenia dell’estate 2023 e sul sisma in Turchia nell’inverno 2023. Prezioso il loro aiuto nell’alluvione delle Marche dell’estate 2022 (54 Organizzazioni attivate con 149 volontari intervenuti); nell’allerta meteo in Veneto nell’autunno 2022 (34 organizzazioni attivate e 183 volontari impegnati); nel sisma in Turchia sono intervenute 12 Organizzazioni con 52 volontari; impegno enorme per l’alluvione in Emilia Romagna della primavera 2023 con 175 Organizzazioni attivate e 798 volontari inviati; 43 Organizzazioni con 295 volontari si sono attivate per l’allerta meteo del maggio 2023 in Veneto; 5 Organizzazioni e 27 volontari sono andati in Slovenia per l’alluvione dell’estate scorsa; per l’allerta meteo in veneto di luglio-agosto 2023 si sono mobilitate 81 Organizzazioni con 657 volontari; in Puglia, nell’estate 2023, sono andate 16 Organizzazioni con 63 volontari; per l’allerta meteo dell’autunno di quest’anno in Veneto sono intervenute 192 Organizzazioni con 1.717 volontari.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%