Notizie Locali

Crisi di maggioranza: Armelao rompe con FdI e apre alle minoranze

today26 Marzo 2024 34

Sfondo
share close

Dopo quattro mesi di tira e molla, iniziati con la revoca delle deleghe all’ex vice sindaco Tiozzo Brasiola Daniele in quota FdI, finisce l’intesa politica del sindaco di Chioggia Mauro Armelao con Fratelli d’Italia di Chioggia che, stando a quanto afferma in una nota il primo cittadino “in questi quattro mesi ha messo in difficoltà tutta la coalizione di centro destra che amministra Chioggia

“Grave – prosegue Armelao –  l’assenza di due consiglieri comunali durante il consiglio del 21 dicembre dove era prevista l’approvazione della delibera della previsione di bilancio per il 2024, rischiando di far mancare il numero legale. In più occasioni io come sindaco con l’appoggio della lista civica, Forza Italia e Lega avevamo trovato una quadra che potesse sistemare la situazione, ma puntualmente qualsiasi scelta veniva ostacolata. In questi quattro mesi comunque l’attività amministrativa non si è fermata, anzi ha continuato anche più spedita di prima ma credo che sia ormai giunto il momento di tornare ad amministrare con serenità la città”.

“Apriamo un confronto con tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale che abbiamo a cuore la propria città” spiega Armelao.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%