Notizie Locali

Un concorso per dare un nome alla spiaggia del Sottomarina Sound Beach Festival

today27 Marzo 2024 93

Sfondo
share close

Un concorso per dare un nome alla spiaggia che quest’estate ospiterà il Sottomarina Sound Beach Festival, l’evento musicale dell’anno organizzato dal Comune di Chioggia in collaborazione con DuePunti Eventi.

Lo ha indetto l’Amministrazione comunale, su proposta di Riccardo Griguolo, Consigliere delegato al Turismo, dopo che gli artisti Emma, Alfa e Mahmood hanno confermato i loro concerti tra la fine di luglio e i primi di agosto. Il vincitore avrà diritto ad un pass nominativo, non cedibile, valido per due persone per i concerti del Festival “Sottomarina Sound Beach” in programma nell’estate 2024, gentilmente offerti dalla DuePunti Eventi.

“Fin dal nostro insediamento avevamo dichiarato la volontà di riproporre eventi e iniziative di grande successo, così come previsto dal nostro programma elettorale, per promuovere il nostro territorio e le attività economiche cittadine e valorizzare al meglio il ruolo della città di Chioggia, quale polo di attrazione turistica di eccellenza. Con questo concorso vogliamo coinvolgere tutti, i giovani in particolare, e io sono molto curioso di vedere cosa riuscirà a produrre la creatività dei partecipanti!”  Ha affermato Mauro Armelao, Sindaco di Chioggia.

 

Riccardo Griguolo, Consigliere delegato al Turismo del Comune di Chioggia si è invece detto “entusiasta di annunciare l’avvio del contest per dare un nome alla spiaggia che ospiterà quest’estate il Sottomarina Sound Beach Festival. L’iniziativa mira a coinvolgere soprattutto i giovani per valorizzare la creatività e rafforzare il senso di partecipazione attiva alla vita della nostra città. Il contest è aperto a tutti: partecipate e ditelo anche ai vostri amici e familiari!! Sono fiducioso che assieme possiamo dare un nome che caratterizzi al meglio questa location. Il vincitore avrà il privilegio di assistere alle performance di tutti gli artisti del nostro Festival!”

Proprio per dare alla location un nome che possa caratterizzarla si è ritenuto di avviare un concorso di idee finalizzato a favorire la partecipazione dei cittadini e in modo particolare dei giovani, attraverso un loro coinvolgimento diretto, nella presentazione di loro proposte per l’intitolazione dell’area. In questo modo l’Amministrazione intende sostenere e valorizzare la creatività dei giovani, sviluppare e/o potenziare soprattutto nei giovani stessi il senso di appartenenza agli stessi del “bene pubblico”, permettendo loro di essere e sentirsi concretamente parte attiva della comunità.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%