Notizie Locali

Ponte del 25 aprile: A Sottomarina ed Isola Verde campeggi pieni al 70%

today1 Maggio 2024 21

Sfondo
share close

Con il lungo ponte del 25 aprile si è di fatto aperta la stagione balneare di Sottomarina e Isola Verde. Tutte operative le strutture di Cisa camping Faita Nordest, occupate al 70%. Aperti anche molti stabilimenti balneari di Gebis Chioggia Spiagge che però a causa del meteo “tiepido” non sono stati presi d’assalto.

«Tutte le nostre strutture si sono fatte trovare pronte per il primo ponte importante della stagione», spiega Leonardo Ranieri, presidente di Cisa camping, «che purtroppo non è stato dei migliori dal punto di vista metereologico. Le temperature ancora fredde non hanno permesso di registrare un assalto alla spiaggia, ma i nostri turisti hanno potuto comunque visitare il centro storico di Chioggia e anche la vicina Venezia. Il ticket d’ingresso non ha scoraggiato le visite. Le nostre strutture ricettive hanno potuto accogliere gli ospiti con un’occupazione del 70%, frutto del lavoro che da molti anni contraddistingue la promozione. Buona affluenza degli itineranti con camper e roulotte e anche una buona performance sugli alloggi da parte di turisti anche europei Speriamo che questo inizio di stagione possa essere un buon viatico per l’estate che tarda a decollare nel meteo e che tutta la città si faccia trovare pronta per i primi weekend di maggio, cercando di migliorare gli aspetti di arredo urbano e di accoglienza che da sempre sono fiore all’ occhiello delle città turistiche».

Il trend delle prenotazioni certificate Hbenchmark registra uulle unità abitative, nel periodo 20 aprile 30 settembre, oltre il 42%, con un’occupazione dei tre mesi centrali già oltre il 65%. Nel ponte del 25 aprile sfiorato l’80% di occupazione per le unità abitative, per le piazzole superato il 60%.

«Purtroppo le temperature ancora basse nei giorni del ponte non hanno consentito il decollo delle spiagge», spiega Gianni Boscolo Moretto, presidente di Gebis, «le nostre strutture sono nella fase finale dei preparativi, anche se ci sono già stabilimenti aperti che offrono tutti servizi per accogliere al meglio i tanti turisti che nei fine settimana frequentano il litorale di Sottomarina e Isola Verde per i primi assaggi di estate».

Scritto da: Redazione

Rate it

0%