Notizie Locali

Ballarin, lavori già in ritardo: Ipotesi Legnago per le prime giornate di campionato

today27 Maggio 2024 174

Sfondo
share close

È emergenza stadio per l’Union Clodiense Chioggia Sottomarina. A poche settimane dal termine del campionato, sembrano essere ad una situazione di stallo i lavori allo stadio Aldo e Dino Ballarin di Chioggia. Gli interventi, necessari per garantire l’agibilità dello stadio anche per il prossimo campionato di Serie C, erano iniziati poco più di un paio di settimane fa con la rimozione della tettoia della gradinata Est, ma da allora nulla è stato più portato avanti.

Nel corso dell’ultimo consiglio comunale l’amministrazione ha portato una delibera di indirizzo nel quale veniva annunciato che per i lavori sarebbero stati stanziati 2 milioni e 700 mila euro, di cui di cui 700mila erano già accantonati da tempo per la copertura della tribuna mentre la restante parte sarebbe stata attinta dai fondi della Legge Speciale.

Il 4 giugno scadrà il termine per l’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro e tassativamente, entro quella giornata, la società granata dovrà indicare la struttura nella quale giocherà le proprie partite casalinghe. Numeri alla mano sembra davvero difficile vedere un Ballarin pronto per le prime giornate di campionato, e per questo motivo anche la società granata è corsa ai ripari indicando in quello di Legnago il campo nel quale giocare i primi match.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%