Chioggia, un “Sansovino” dimenticato nel deposito del museo

Written by on 29 Luglio 2019

Secondo il prof Luciano Bellemo sarebbe attribuibile a Jacopo Tatti detto “Sansovino” (Firenze, 2 luglio 1486 – Venezia, 27 novembre 1570) un altorilievo che dagli anni ottanta si troverebbe all’interno del magazzino del Museo Civico San Francesco Fuori le mura di Chioggia.

La scultura, originariamente posizionata nel convento agostiniano, oggi auditorium San Nicolò, raffigurerebbe la Madonna del Latte, messa al bando nel corso del Concilio di Trento.

“Sansovino”, tra i più importanti scultori dell’epoca ed autore della loggia situata ai piedi del campanile di San Marco a Venezia fu proto di Venezia fino alla sua morte, poi sostituito dall’architetto veneto Andrea Palladio.


Current track

Title

Artist

Background