Chioggia, ordinanza della Guardia Costiera vieta l’ingresso e l’uscita dalle darsene

Scritto da il 11 Aprile 2020

Un’ordinanza (la numero 14/2020) emessa nella giornata di ieri da parte del comandante della Capitaneria di Porto di Chioggia interdice la navigazionea scopo lusorio, in entrata e in uscita, da e per le strutture dedicate alla nautica da diporto che ricadono nell’ambito del Circondario marittimo di Chioggia.

L’ordinanza entrerà in vigore alle ore 23:59 del 11 aprile 2020 e cesserà i suoi effetti alle ore 23.59 del 13 aprile 2020.

La disposizione è arrivata vista la necessità di disciplinare la navigazione a fini lusori nelle acque del Circondario Marittimo di Chioggia per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da CODIV-19. Si tratta quindi di un provvedimento reso necessario per scongiurare eventuali escursioni a mare o sugli arenili, come potrebbe accadere durante le festività pasquali.

Controlli della Guardia Costiera sulle spiaggie

Proprio in vista della Pasqua, la stessa Capitaneria di Porto ha organizzato, con il proprio personale,anche una serie di controlli a terra, presso gli arenili, in mare ed in laguna, con l’ausilio di motovedette, con lo scopo di far rispettare le disposizioni governative in materia di spostamenti.

Clicca qui per visualizzare l’ordinanza

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background