Ieri la giornata più calda del 2020, ma oggi non sarà da meno

Scritto da il 31 Luglio 2020

Il caldo grande caldo continua a farla da padrone in tutta la provincia di Venezia. Se ieri è stata la giornata più calda del 2020, con i suoi 33,1° raggiunti alle 16:50, oggi sembra proprio non essere da meno. A dare maggiormente fastidio, ed accentuare il disagio fisico intenso è soprattutto l’umidità, che in alcuni momenti della giornata raggiunge anche il 90%.

I dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell’Arpav evidenziano infatti il persistere dell’allerta caldo a causa delle temperature elevate associate ad un alto tasso di umidità.

La qualità dell’aria sarà stabile, con valori massimi in prevalenza scadenti sulla pedemontana e localmente scadenti su pianura e costa.Per sabato 1 agosto prevista un’altra giornata ancora molto calda e afosa, con disagio fisico intenso ovunque e qualità dell’aria localmente scadente. Domenica 2 agosto l’afa subirà una battuta di arresto a partire dalle zone montane, mentre altrove il disagio si manterrà ancora in prevalenza intenso.

Taggato come

Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background