I Carabinieri di Chioggia intensificano i controlli per prevenire i furti

Scritto da il 19 Novembre 2021

Nel pomeriggio e serata di ieri, la compagnia di Chioggia ha effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio di competenza, con la partecipazione di tutte le Stazioni e la Tenenza di Dolo, mirato a prevenire e reprimere i reati soprattutto predatori.

Per il particolare servizio sono stati impiegati 7 mezzi e 14 militari, e sono state identificate 120 persone, e 50 mezzi totali. Gli esercizi pubblici controllati sono 15.

Durante i controlli, è stato rintracciato, a Cavarzere, S.G. classe 1960, colui che è stato giudicato responsabile dell’omicidio preterintenzionale commesso in quel centro in data 8 dicembre 2018, nei confronti di un anziano del luogo, colpito con un pugno durante un diverbio, e morto poco dopo, mentre era al telefono con il 112. Su di lui gravava un ordine di carcerazione per l’espiazione della pena della reclusione di 7 anni. Gli è stato notificato ed è stato tradotto presso il carcere di Venezia.

Sempre a Cavarzere, durante una perquisizione veicolare, un giovane di Cona classe 1992, è stato trovato in possesso di 50 grammi di marijuana, divisi in 26 dosi, ed è stato denunciato a piede libero per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.


Radio Clodia

play your music

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background