Notizie Locali

Mense scolastiche: Al via oggi il nuovo servizio

today3 Ottobre 2022 72 5

Sfondo
share close

Pasta al pomodoro e polpettine di pollo, un menù nella migliore tradizione della dieta mediterranea quello previsto nel primo giorno di attività del nuovo servizio delle mense scolastiche del Comune.

Oggi è iniziata la collaborazione con la cooperativa sociale Il Germoglio, aggiudicataria della gara d’appalto per la gestione della refezione nelle 15 scuole cittadine.

“Stamattina con il sindaco Mauro Armelao e il presidente del consiglio comunale Beniamino Boscolo Capon abbiamo voluto essere presenti nelle scuole per assicurarci che i bambini fossero felici del nuovo servizio, e così è stato – ha detto Daniele Tiozzo Brasiola, vicesindaco di Chioggia con delega alla Pubblica Istruzione. Noi stessi abbiamo assaggiato alcuni piatti e devo dire che erano ottimi”.

“Alcuni bambini hanno chiesto addirittura il bis e il tris – ha sottolineato il sindaco Mauro Armelao – devo dire che come primo giorno sono stati promossi”.

Un grande impegno quello che ha intrapreso l’Amministrazione comunale con l’obiettivo di fornire agli studenti e alle loro famiglie un servizio di qualità, e non solo dallo stretto punto di vista nutrizionale e delle materie prime utilizzate.
“Abbiamo potenziato i refettori dotandoli di scaldavivande dove necessario oltre che di stoviglie, pentole, posate, bicchieri e molto altro per rendere il pasto dei nostri alunni un momento di gioia e di convivialità, così come deve essere. Buona parte del materiale è già stato consegnato, il restate arriverà a breve”.

I menù proposti tengono conto di tutte le indicazioni nutrizionali sia della Asl di Venezia, competente per territorio, che di quella di Padova, alla quale fa riferimento la cooperativa Il Germoglio che oltre che della consegna, si occupa anche della preparazione dei pasti presso il suo centro di cottura di Arzergrade, nel padovano.

Le visite alle mense scolastiche di sindaco, vicesindaco, presidente e personale del Comune proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%