Notizie Sportive

La VLC Slimar è campione d’inverno

today15 Gennaio 2023 45 5

Sfondo
share close

Vittoria importante per la formazione di coach Roberto Checchin, che porta a casa tre punti preziosi da Trieste e si candida, di fatto, campione d’inverno e ha accesso alla Coppa Italia. Un trionfo pienamente meritato alla luce di una lunga trasferta. Sono scese in campo a inizio partita Toniolo e Fenice come bande, Fassina e Menon centrali, Engaldini al palleggio, Franzoso libero, oltre a Dotta come opposto.

Il primo set l’arte con la VLC Slimar che inizia spingendo con Dotta e Fenice, entrambe protagoniste di pinto pesanti in battuta e anche in attacco arrivando a 9-13. Prosegue l’azione offensiva della squadra di Chioggia con Engaldini che passa da Dotta a Fenice, per poi passare in centro con Fassina e arriva il 12-22. Il set si chiude con l’attacco in primo tempo di Fassina che porta il parziale sullo 0-1. Il secondo set riparte con le locali che si vogliono rifare e, grazie agli errori in difesa delle nerofucsia, si portano sul 9-5. Le locali dilagano fino al 16-9, con Dotta e, ancora Fenice che riportano in carreggiata la formazione veneziana sul 16-12. Cambio Nonato per Engaldini e Sambin per Dotta.

Riprendono a correre le atlete locali arrivando a 19-13 e con la formazione chioggiotta che fatica a ritrovare il ritmo gara del primo set. Nonostante la forza di volontà delle nerofucsia la formazione triestina rimane davanti e chiude il set 25-18 grazie al fallo in palleggio di Fassina. Terzo set che riparte come si era concluso il secondo, con la formazione di casa avanti per 3-0. Qualche attacco di Dotta e Fenice sembra far cambiare aria, ma le triestine non mollano e, complici i tanti errori nerofucsia, si portano sul 9-5. Ace di Fenice ed è 10-10. Due muri e un errore in ricezione portano il risultato sul 13-10. Di nuovo punteggio in parità sul 15-15 grazie a due attacchi vincenti di Toniolo. 15-16 e time out triestino.

Una Fenice incontenibile sia da posto due, che da posto quattro porta la VLC Slimar sul 18-22. Subito dopo attacco vincente di Toniolo per il 18-23. Sembra suola via del recupero il Volley Trieste ma, dopo l’errore in attacco di Dotta, arriva l’attacco vincente di Toniolo per il 21-24. Set che si chiude con l’errore in attacco delle avversarie per il 21-25. Il quarto set riparte ancora con la formazione di casa che cerca di imporsi, ma le nerofucsia non ci stanno e rimangono sul 4-4. Poco dopo stessa situazione sul 6-6 con Dotta decisiva. Situazione di continua parità sul 10-10 con ace avversario che porta il Volley Trieste sul 11-10. Ritornano gli errori del secondo set che portano il risultato sul 14-11. Trieste dilaga grazie agli sbagli della formazione nerofucsia e il parziale è di 18-14. Due attacchi vincenti e un ace di Menon portano il risultato sul 20-17. Accorciano le chioggiotte sul 21-19. Fassina in primo tempo per il 23-20. Da 24-22 a 24-24 con Fassina in battuta, che sbaglia subito dopo. Pareggio con errore in battuta delle avversarie per il 25-25. Ace Dotta 25-26. Errore subito dopo sia di Dotta che delle triestine e 26-27. Primo tempo vincente di Meno per il definitivo 26-28 e 1-3.

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

Notizie Locali

Baruffe chioggiotte in commissione consigliare

'Baruffe chiozzotte' in commissione consigliare tra il consigliere comunale del Partito democratico Jonatan Montanariello e il capogruppo di Forza Italia Marco Lanza nel corso della Prima commissione consiliare che si è svolta lo scorso mercoledì 11 gennaio. Un episodio, immortalato anche dalle telecamere che trasmettono live la commissione, che ha visto il consigliere DEM lanciare via in malo alcuni fogli del collega di Forza Italia Marco Lanza. Dal breve video […]

today14 Gennaio 2023 19


0%