Notizie Musicali

Zed Live: Ecco tutti gli spettacoli in programma a febbraio 2023!

today24 Gennaio 2023 26 5

Sfondo
share close
Gennaio volge al termine ed è quindi tempo di scoprire cosa riserva la programmazione targata Zed! per il mese di febbraio in Veneto. A gennaio si sono scaldati i motori per un 2023 a dir poco spettacolare e con febbraio si spinge sull’acceleratore con un’offerta ampia che si distribuirà tra il Gran Teatro Geox e la Kioene Arena di Padova e la Zoppas Arena di Conegliano (TV). Come sempre, ce n’è un po’ per tutti: dai musical più amati al grande teatro, dai comici più acclamati a “Queen at the opera”, il più grande show rock/sinfonico di sempre, fino ad una doppia data dei Me Contro Te, le star di internet più amate dai bimbi italiani.

 

Si inizia sabato 4 e domenica 5 febbraio con una doppia data di un musical che ha fatto la storia: “Grease“. In Italia, il musical di Jim Jacobs e Warren Casey, prodotto da Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi, in 25 anni conta più di 1.800 repliche con quasi 2 miloni di spettatori a teatro. “Grease”, con la sua colonna sonora elettrizzante da “Summer Nights” a “You’re the One That I Want” e le coreografie irresistibili, piene di ritmo ed energia, ha fatto innamorare (e ballare) intere generazioni, ed è stato capace di divenire fenomeno pop, con personaggi diventati vere e proprie icone generazionali. Una grande festa da condividere con amici e famiglia! Gran Teatro Geox, inizio ore 21.00 (4 febbraio) | inizio ore 17.30 (5 febbraio)

 

Venerdì 10 febbraio è poi la volta di Federico Buffa, narratore d’eccezione che porta sul palco l’appassionante storia dell’incontro tra Gigi Riva e Fabrizio De Andrè. È il 14 settembre del 1969, dopo una partita a Genova di un Cagliari che proprio quell’anno avrebbe vinto l’unico, storico scudetto. Gigi Riva va a trovare Fabrizio de André nella sua casa di Genova. Sembra un incontro tra due mondi lontanissimi e invece poi scorrono i pensieri di due randagi che, in campi e in modo diversi, hanno sempre scelto di stare dalla parte degli altri randagi. Tra le parole e la musica, si fa mattina, Fabrizio regala a Gigi la sua chitarra, Gigi regala a Fabrizio la sua maglia numero 11. I due si salutano, non si vedranno mai più. Forse, proprio per questo, un incontro diventa teatro. Uno spettacolo, che vede in scena il più grande storyteller sportivo italiano accompagnato dalle note di Marco Caronna (chitarre, voci) insieme ad Alessandro Nidi (pianoforte, tastiere). Gran Teatro Geox, inizio ore 21.15

 

Spazio poi alla comicità irresistibile di Enrico Brignano, che giovedì 16 febbraio sarà sul palco della Zoppas Arena di Conegliano (TV). Il comico, tra i più amati dagli italiani, porterà sul palco il suo nuovo esilarante show “Ma…diamoci del tu!”, che lui stesso racconta così: «Darsi del tu oggi è ormai la prassi, mentre il “lei” sembra qualcosa di arcaico e formale. Per dire, quando ti chiamano dal call center per discutere che so, la tariffa telefonica, oppure per proporti di investire l’eredità di pora nonna in criptovalute , usano il lei, probabilmente per renderti più difficile il mandarli a quel paese.  Il “Lei” è burocratico, lo si usa con le forze dell’ordine o al comune, ma del resto  il “tu” che lo sta sostituendo è vuoto, non porta con sé quella confidenza vera, quella familiarità che intendo io. […] Però, quando parlo alla gente, io voglio darle del tu, mi voglio prendere una certa confidenza per raccontare in modo intimo le insidie del mondo, dalla tecnologia, utile ma infida, alle varie crisi economiche, ecologiche e sanitarie. Avrei pure un paio di notazioni da fare sull’amore e sul sesso, sui rapporti personali e sociali, su certe stranezze di questi tempi… ebbene sì, c’ho tanto da parla’. E qualche volta anche da lamentarmi. “Ma lei Brignano non sa che lamentarsi è tipico delle persone anziane?”; “Certo che lo so. Ma lei, coso… mi dia del tu!». Zoppas Arena, inizio ore 21.15

 

Sabato 18 febbraio arriva invece a Padova il più grande show rock sinfonico mai creato: “Queen at the Opera”. Basato sulle musiche dei Queen e di Freddie Mercury, ha esordito con una tournée internazionale nel 2015 raccogliendo standing ovation e tutto esaurito in modo continuativo e travolgente negli scorsi anni. Oltre 40 artisti sul palco per uno show dove il pubblico è parte integrante di un’esperienza unica. Registri lirici estesissimi delle voci soprano si mescolano al graffiante rock, arpeggi acrobatici della chitarra elettrica si fondono con la dolcezza delicata degli archi, mentre si compongono le voci dei cantanti in un concerto straordinario, senza una sbavatura. Luci, effetti visivi e orchestra dal vivo completano questo spettacolo che vanta seguaci fedelissimi. Classici senza tempo come “We Are The Champions”, “Barcelona”, “Bohemian Rhapsody”, “We Will Rock You”, “The Show Must Go On”, “Radio Ga Ga”, “A Kind Of Magic”, “Under Pressure”, “Another One Bites The Dust”, restano l’asse portante, rivivendo ogni volta nel loro travolgente splendore. Il tutto è impreziosito da un suggestivo visual show, che rende l’atmosfera dello spettacolo ancora più emozionante e coinvolgente. Gran Teatro Geox, inizio ore 21.00

 

Sempre sabato 18 febbraio, con replica domenica 19 febbraio, sempre a Padova (ma alla Kioene Arena), andrà in scena lo show dei Me Contro Te, le star di internet più amate dai più piccoli. I Me Contro Te sono Luì e Sofì, la cui carriera inizia con i video sul loro canale Youtube, dove condividono principalmente i momenti della loro vita e che oggi conta oltre 6 milioni di iscritti. A febbraio 2020 pubblicano il primo album in studio “Il Fantadisco dei Me contro Te”, certificato disco di Platino. Nel 2021 sono protagonisti del film “Me contro Te – Il Film: il Mistero della Scuola Incantata”, vincitore del Biglietto D’Oro e del David di Donatello per lo Spettatore. Il loro ultimo film “Me Contro Te – Missione Giungla”, uscito il 19 gennaio, è attualmente primo al box office, superando il kolossal “Avatar 2”. Ed ora tornano sul palco per la gioia dei bimbi italiani. Kioene Arena, inizio ore 20.30 (18 febbraio) | inizio ore 16.00 (19 febbraio)

 

Sabato 25 febbraio sarà poi la volta di “Casanova Opera Pop”, lo straordinario kolossal musical-teatrale concepito, composto e prodotto da Red Canzian. Tratto dal best-seller di Matteo Strukul “Giacomo Casanova – la sonata dei cuori infranti”, “Casanova Opera Pop” è uno spettacolo maestoso, che registra un sold-out dopo l’altro. Lo spettacolo racconta Giacomo Casanova in un’età intorno ai 35 anni, al rientro dall’esilio e strenuo difensore di Venezia dai giochi di potere che la vorrebbero venduta allo straniero. Nelle due ore di spettacolo in due atti, con 21 straordinari performer sul palco – 11 cantanti attori e 10 ballerini acrobati – assistiamo a oltre 30 cambi scena che Red ha realizzato personalmente, attraverso un allestimento scenico immersivo, fatto di fotografie scattate nella Venezia deserta durante la pandemia e trattate al computer in modo da restituire ambientazioni della città e dei suoi luoghi di un iperrealismo spiazzante, capace di trasportare gli spettatori dentro i luoghi di una Venezia settecentesca. Gran Teatro Geox, inizio ore 21.15

 

Di nuovo grandi risate domenica 26 febbraio, quando sul palco salirà Alessandro Siani con il suo “Extra Libertà Live Tour”. Libertà di pensiero, libertà di stampa, libertà d’espressione, ma anche la libertà che ci è venuta in parte a mancare durante la pandemia: sarà la libertà il filo conduttore del nuovo esilarante spettacolo di Alessandro Siani. In questo nuovo progetto live il dialogo con il pubblico diventerà fondamentale per affrontare argomenti come la convivenza forzata, il fenomeno serie tv, il potere dei social, la politica, l’attualità, la guerra e soprattutto la libertà di pensare e sognare un futuro migliore senza virologi, vaccini e mascherine in cui l’unico antidoto alla frustrazione dei nostri giorni possa essere una dose di gioia pura. La libertà di trascorrere una serata “senza pensier”! Gran Teatro Geox, inizio ore 21.15

 

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

Notizie Musicali

Domenica all’auditorium San Nicolò il pianista newyorkese Danny Grissett

Danny Grissett, il pianista newyorkese farà risuonare l’Auditorium San Nicolò con maestria e raffinatezza in occasione del Festival Suoni d'Acqua.Maestria e raffinatezza ci aspettano con Danny Grissett Trio il 29 gennaio alle 18.00 all’Auditorium San Nicolò, a Chioggia (VE). Il pianista newyorchese che ha suonato con grandissimi del jazz come Barry Harris, Kenny Barron e Herbie Hancock per citarne alcuni, ci delizierà con brani di Leonard Bernestein, Gillespie, Charlie Parker […]

today24 Gennaio 2023 19


0%