Notizie Locali

Record di presenze per gli eventi di San Valentino a Chioggia

today15 Febbraio 2023 73 1

Sfondo
share close

Una tre giorni da incorniciare per Chioggia, migliaia di persone hanno partecipato all’evento di San Valentino. Un’onda festosa che ha approfittato del bel tempo per godersi la città passeggiando tra rive, ponti e il corso del Popolo, preparato a festa.

“Sono entusiasta del successo della prima festa riservata a San Valentino  – ha detto il Sindaco di Chioggia Mauro Armelao – che ho fortemente voluto perché è mia precisa volontà creare nuovi eventi spalmati su tutto l’anno così da far diventare Chioggia attraente in tutte le stagioni. Quindi una città sempre più punto di riferimento per residenti e turisti non solo durante il periodo estivo ma per tutti i 365 giorni dell’anno. Un evento questo che sicuramente ripeteremo nei prossimi anni, implementandolo sempre più. Perché, come ho detto, lo spirito che mi ha mosso pensando a questo evento è legato all’amore e il rispetto che noi tutti dobbiamo avere per la nostra città”.

Gli spettacoli sono stati tanti e tutti apprezzati. L’acqua, l’elemento che circonda e connota la città, si è trasformata in uno strepitoso spettacolo nelle “Fontane in Concerto”. Lunghi applausi sono arrivati dal pubblico, presente numerosissimo  per piazzetta Vigo. Infatti la folla si estendeva ben all’interno di Corso del Popolo, quasi fino all’altezza del Palazzo delle Figure.

Domenica 12 febbraio l’esilarante spettacolo dei comici Marta e Gianluca da Zelig e lo show in riva Vena ispirato al musical Grease. La coreografia di Gianluca Frezzato ha trasferito una delle storie d’amore più famose del cinema, nel cuore del centro storico. Le intramontabili melodie rese celebri da John Travolta e Olivia Newton John hanno fatto scatenare i protagonisti, ma anche trasmettere emozioni intenese. Sulle note di “Hopelessly Devoted To You” una tipica barchetta chioggiotta guidata da Michele e Marco Siviero ha attraversato il canale con a bordo la protagonista femminile che vestiva i panni di Sandy e una sassofonista. Voce e sax, insieme al magico contesto, hanno toccato il cuore di tutti. Non sono mancati gli aspetti culturali con la visita guidata curata da Alessia Boscolo Nata che ha illustrato ai visitatori i luoghi della città usati come set nella prima stagione della serie “Odio il Natale”. La partenza del tour è avvenuta dal ponte di Vigo dove il pianista Alex Bacci, su un tappeto rosso a forma di cuore, ha accolto i partecipanti.

Incantevole il “Sagraeto” trasformato per qualche giorno nel giardino degli innamorati. Grandi cuori rossi, installazioni luminose e preziosi fiori giganti sono diventati set di centinaia di selfie e foto ricordo. Lunghe code anche per visitare l’evento sposi a Casa Goldoni dove una decina di aziende della città hanno presentato le loro proposte wedding. L’occasione per molti per visitare la location con un panorama mozzafiato sul canal Vena.

Ben 15 spettacoli hanno animato la città,  comprese eleganti coreografie di tango e danze orientali.

L’evento si è chiuso ieri con la musica nu jazz e swing dei “Different Size” e con la presentazione dell’antologia A.M.A.R.E. curata da Stefano Spagnolo con due delle autrici: Eliana Albertini e Martina Sarritzu.

Note: Foto ChioggiaTv

Scritto da: Redazione

Rate it

0%