Notizie Locali

Chioggia dice ‘No alla mafia’ intitolando una parte del Lusenzo a Francesca Morvillo

today10 Marzo 2023 147

Sfondo
share close

Grande emozione oggi a Chioggia per l’intitolazione a Francesca Morvillo della camminata pedonale est del Lusenzo, da ponte Baden Powell al ponte di San Martino.

Una cerimonia molto partecipata, per ricordare la figura della donna dello Stato, magistrata e accademica e compagna di vita di Giovanni Falcone, morta con lui nell’attentato di Capaci nel quale persero la vita anche i tre uomini della scorta: Antonio Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani.

Importante anche la presenza di Tina Montinaro, moglie di Antonio Montinaro, capo della scorta di Falcone. Tina Montinaro è la presidente dell’Associazione Quarto Savona Quindici, dal nome in codice dell’auto della scorta di Falcone, e che è custode di ciò che rimane della vettura. Lo scoprimento della teca contenente la vettura, arrivata ieri in città,  è avvenuto nel pomeriggio in Corso del Popolo, dove la teca sarà visibile alla cittadinanza fino a domenica pomeriggio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ad aprire la giornata era stato un incontro al Teatro Cinema Don Bosco di Chioggia con Alfredo Morvillo, Tina Montinaro e Maria Pia Ercolini riservato agli alunni degli istituti superiori. Tutta la giornata è stata organizzata dal Lions Club Chioggia Sottomarina con il patrocinio e in collaborazione con il Comune.

Scritto da: Redazione

Rate it

0%